Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Morte: l’attrice Christina Drechler è morta all’età di 41 anni, causa della morte sconosciuta

Primi ruoli da studente

Christina Drechsler era già davanti alla telecamera prima di finire la scuola. Nel 1997 è stata vista nella serie TV “Tutti insieme – tutti per se stessi” in uno speciale televisivo per sei mesi. Piccoli ruoli sono seguiti al Maxim Gorky Theater di Berlino, condividendo il palco con attori famosi come Ben Baker.

Solo dopo essersi diplomata al liceo, Drechler ha studiato all’Accademia di arte drammatica Ernst Busch di Berlino, dove si è diplomata nel 2004.

Successo nel cinema e nel teatro

Dal 2003, Christina Drechsler è da dieci anni membro permanente del Berliner Ensemble e ha ricevuto il Daphne dal Gemeinde Berlin per la sua “eccezionale performance di recitazione”.

Oltre ai suoi impegni teatrali, Christina Drechsler è spesso apparsa davanti alla telecamera per produzioni cinematografiche e televisive. A volte viene mostrato per serie come “In aller Freundliche”, “Stromberg” o “Polizeiruf 110”, ma anche per film come “Novemberkind” e “Die Insichtbare” di Christian Schwochow.

Per il suo ruolo secondario nel film di Schwocho “Invisible”, Christina Drechsler è stata nominata per il German Film Award come miglior attrice non protagonista.

I colleghi di recitazione piangono

Molti colleghi e compagni di Drechsler hanno commentato il post di lutto di Sabine Tambria. “Christina, raditi dolcemente”, augura l’attrice Ana Maria Trouble. Jasna Fritzi Bauer commenta con tre cuori neri, così come gli attori Bjarne Maidel e Simon Bauer.

“Sono senza parole”, commenta su Facebook il regista Christian Schuchoff nel necrologio di Christina Drechsler del Berliner Zeitung.

PRESENTE /Wikipedia