Maggio 29, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Monster Energy ha citato in giudizio centinaia di titoli di anime in Giappone

Monster Energy ha citato in giudizio centinaia di titoli di anime in Giappone

La società americana “Monster Beverages” ha intentato più di cento cause legali contro varie aziende e marchi in tutto il mondo UNCompresi “Monster Musume”, “Pokemon” e “Monster Hunter”. Riassumiamo tutti i dettagli per te di seguito.

Innumerevoli cause legali sui marchi

Anche se “Monster Beverage” con il suo prodotto di punta “Monster Energy” è uno dei più grandi del suo genere al mondo, sembra ancora non abbastanza per l’azienda. Apparentemente, vedono di avere il diritto esclusivo di usare la parola “mostro” in tutti i settori – e cercano di imporlo ancora e ancora.

Innumerevoli cause legali sui marchi sono state intentate in tutto il mondo per anni. Anche grandi aziende come Ubisoft hanno rinunciato, ad esempio, a rinominare il gioco “Gods & Monsters” in “Immortals: Fenyx Rising”. Mentre più di 100 cause legali sui marchi sono ancora pendenti negli Stati Uniti, Monster Energy ha ora le sue cause legali con il Giappone. Prossimo obiettivo scegliere.

L’ufficio brevetti giapponese ha ricevuto un totale di 134 denunce di violazione del marchio, la maggior parte delle quali riguardava i vari marchi di “Pokemon” (giapponese: “Pocket Monsters”) e “Monster Hunter”. Ma sono stati elencati anche altri titoli come “Monster Musume”.

Ma invece di una disputa sui marchi che si trascinava per anni, il gruppo è caduto nel vuoto presso l’ufficio brevetti giapponese e tutti i reclami sono stati completamente respinti nel giro di pochi giorni. Gli indirizzi citati continueranno ad accompagnarci con i soliti nomi.

Altro su questo argomento:

attraverso Supporti automatizzati
© 2015 OKAYADO / TOKUMA SHOTEN MONMUSU PARTNERS.