Dicembre 6, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Microsoft rilascia l’aggiornamento di novembre per Windows 10

Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento delle funzionalità per Windows 10 annunciato in estate. A partire dal 16 novembre, l’aggiornamento 21H2 di Windows 10 novembre 2021 sarà disponibile solo per gli utenti con determinati dispositivi che hanno già installato almeno Windows 10 versione 2004.

Nelle prime settimane, Microsoft prevede di distribuire questo aggiornamento delle funzionalità solo in forma di limitazione ai dispositivi appropriati in modo da non sovraccaricare il server di download. Gli utenti che dispongono di dispositivi compatibili e desiderano installare subito la funzionalità di aggiornamento, hanno la possibilità di avviare una ricerca esplicita degli aggiornamenti nella pagina Impostazioni tramite le categorie Aggiornamento e sicurezza > Windows Update utilizzando il pulsante Verifica aggiornamenti. Se non sono noti problemi di compatibilità con il dispositivo in questione, dovrebbe essere offerto l’aggiornamento alla versione 21H2.

Microsoft indica, tuttavia, che un aggiornamento a Windows 11 potrebbe essere offerto alle parti interessate, a condizione che l’hardware sia ritenuto adatto a quel sistema operativo. In tutti i casi, dovrebbe essere possibile avviare esplicitamente l’installazione dell’aggiornamento delle funzionalità utilizzando l’opzione “Scarica e installa”.

Per i dispositivi che hanno già installato Windows 10 2004, l’aggiornamento alla versione 21H2 viene effettuato tramite un aggiornamento di abilitazione di pochi KB KB5003791 Tramite Windows Update. Anche Windows Server Update Services (WSUS), che può essere utilizzato in ambienti aziendali, deve ricevere un Enablement Update per la distribuzione ai clienti. L’aggiornamento di abilitazione consente solo funzionalità rilevanti per la versione 21H2, poiché tutti i dispositivi che eseguono Windows 10 versione 2004 o successiva hanno già ricevuto le modifiche con regolari aggiornamenti mensili, ma in forma inattiva.

READ  MacBook Pro 2021: disponibile qui ai prezzi più bassi

Con il rilascio della versione 21H2, Microsoft ha molto tempo Caro presupposto Confermato: gli aggiornamenti semestrali del lavoro sono un ricordo del passato. In futuro, ci sarà un aggiornamento funzionale di Windows 10 solo una volta all’anno. La giustificazione di Microsoft è che i cicli di aggiornamento sono progettati specificamente per Windows 11.

Tuttavia, nulla è cambiato nei periodi di supporto per Windows 10 versione 21H2. Windows 10 Home e Pro dovrebbero ancora ricevere solo 18 mesi di supporto, ma 21H2 secondo Rilasciare la dashboard dello stato di salute Riceve gli aggiornamenti entro il 23 giugno 2023. Windows 10 Enterprise 21H2 e l’edizione Education riceveranno aggiornamenti mensili fino all’11 giugno 2024. Ecco una discrepanza con Windows 11, che riceve 36 mesi di supporto nelle edizioni Enterprise/Education.

speculazioneMicrosoft ha chiarito che non ci saranno più aggiornamenti di funzionalità fino alla fine del supporto per Windows 10 nell’ottobre 2025. Non esiste ancora un’anteprima Insider corrispondente, ma Microsoft prevede di rilasciare la prossima build di Windows 10 per la seconda metà del 2022. Supporto per Windows 10 non finirà fino a ottobre 2025.

Con il rilascio del nuovo Windows 10, Microsoft si è concentrata sul miglioramento della produttività, della gestione e della sicurezza. Pertanto, Windows 10 21H2 presenta alcune innovazioni come il supporto per lo standard WPA3-H2E per migliorare la sicurezza WLAN o il supporto per la tecnologia di accesso senza password di Windows Hello Business.

Microsoft consiglia alle aziende di iniziare a distribuire la nuova versione 21H2 e di verificare che le applicazioni, i dispositivi e l’infrastruttura funzionino come previsto con la nuova versione. Va notato a questo punto che problemi di stampa con stampanti di rete anche per Windows 10 21H2 come problema noto.

READ  Twitter per iOS ora con la ricerca del profilo

Se stai pianificando una nuova installazione utilizzando il bus dati di installazione, puoi utilizzare Media Creation Tool MediaCreationTool21H2.exe Scarica da Microsoft. Questo strumento può quindi essere utilizzato per scaricare l’immagine di installazione, ad esempio trasferirla su un’unità USB. È quindi possibile eseguire una nuova installazione utilizzando questo supporto di avvio.

Sopra Microsoft. pagina di download La procedura guidata di installazione di Windows 10 e i file ISO con l’immagine di installazione possono essere scaricati direttamente. I file ISO sono offerti per il download solo se non si accede alla rispettiva pagina di download Microsoft da Windows, ma da un iPad o uno smartphone, ad esempio. Tuttavia, sui sistemi desktop Windows, la modalità sviluppatore può essere richiamata in molti browser. Lo smartphone o l’iPad possono quindi essere utilizzati come dispositivo nel browser Scelto e simulato.

Inoltre, Microsoft vuole i file ISO corrispondenti in formato Centro servizi multilicenza È disponibile per il download nel portale per gli abbonati a Visual Studio. Tuttavia, questo giudizio potrebbe richiedere alcune ore.


(Ascia)

alla home page