Maggio 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Massiccia inversione di tendenza per i clienti: le azioni Netflix scendono ulteriormente

Perdita enorme per i clienti
Le azioni Netflix scendono ulteriormente

Ieri Netflix ha pubblicato i suoi dati trimestrali, secondo i quali il colosso dello streaming ha perso clienti per la prima volta in dieci anni. Il mercato azionario reagisce istantaneamente e le azioni precipitano. Al lancio di oggi in borsa a New York, le cose sembrano molto più oscure.

Il prezzo delle azioni del servizio di streaming statunitense Netflix è sceso di oltre il 30% quando è diventato pubblico a New York. Gli investitori hanno risposto alla pubblicazione di ieri del rapporto trimestrale: Di conseguenza, il numero di abbonati a Netflix è diminuito per la prima volta in dieci anni.

Pochi minuti dopo l’inizio delle negoziazioni, il prezzo è sceso del 31,2% a $ 240. Secondo i calcoli di Factset, il valore del mercato azionario di Netflix è sceso di oltre 40 miliardi di dollari.

Netflix ha annunciato martedì che la sua base globale di abbonati è diminuita di 200.000 nel primo trimestre. Questi numeri vivaci hanno fatto precipitare le azioni Netflix del 26% negli scambi after-hour a New York martedì.

Netflix prevedeva già di aggiungere altri 2,5 milioni di abbonati e gli analisti si aspettavano un aumento ancora maggiore. La società ha giustificato il suo declino, tra l’altro, vietando il suo servizio in Russia a causa della guerra in Ucraina; Inoltre, c’è una crescente concorrenza da parte di spettacoli come Disney +.

READ  DAX 2 per cento in rosso: delusione in borsa