Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’uso precoce di antibiotici può causare asma e allergie: una pratica curativa

Quali sono gli effetti dell’assunzione di antibiotici durante l’infanzia?

Prendendo Antibiotici Nella prima infanzia ad aumentato rischio di Asma e allergia connesso più tardi nella vita. Il motivo sembra essere l’uccisione di batteri sani nel sistema digestivo.

In un nuovo studio, i ricercatori di Università Rutger È stato verificato se cambia in Microbioma intestinale (flora intestinale) Nella prima infanzia, come quelli causati dall’assunzione di antibiotici, ad una maggiore suscettibilità alle infezioni Allergia E il asma guidare. I risultati possono essere trovati nel Journal of the English Language”immunità mucosale“leggere.

Studiare l’effetto degli antibiotici nei topi

In primo luogo, la prima parte dello studio ha esaminato come influisce Topi di cinque giorni Se colpisce quest’acqua o il suo integratore Antibiotici Come Azitromicina o amoxicillina Ricevuta.

Dopo che gli animali hanno raggiunto l’età adulta, sono stati quindi esposti ad allergeni comuni derivati ​​dagli acari della polvere domestica. È stato riscontrato che i topi che hanno ricevuto una qualche forma di antibiotico (in particolare azitromicina) Aumenta il tasso di reazioni immunitarie (Allergie), riporta il team.

I cambiamenti nella flora intestinale sono la causa?

Nella seconda e terza parte dello studio, è stato studiato se l’esposizione precoce (ma non successiva) agli antibiotici provoca reazioni allergiche e asma A causa dell’assunzione di alcuni farmaci Uccidi i batteri intestinali saniche di solito è Sviluppa il sistema immunitario il supporto.

Per fare ciò, il team ha prima trasferito campioni di feci ricchi di batteri dal primo gruppo di topi a un secondo gruppo di topi adulti che non erano stati precedentemente esposti a batteri o germi.

Alcuni animali hanno ricevuto campioni da topi trattati con azitromicina o amoxicillina durante l’infanzia. Altri hanno ricevuto campioni normali da animali a cui è stata somministrata solo acqua.

READ  Un semplice esame del sangue predice in modo affidabile lo sviluppo del cancro al fegato: una pratica curativa

Non ci sono rischi maggiori da antibiotici in età adulta

Non è stato osservato alcun aumento del rischio di sviluppare una risposta immunitaria agli acari della polvere domestica nei topi adulti che hanno ricevuto campioni modificati con antibiotici. I ricercatori hanno riferito che non c’era un rischio più elevato di sviluppare asma o allergie.

Gli antibiotici hanno influenzato la prossima generazione

Tuttavia, si possono vedere chiari effetti nella prossima generazione di animali. Se i genitori avessero ricevuto campioni modificati con antibiotici, la prole avrebbe reagito Più forte sugli acari della polvere domesticarispetto ai topi i cui genitori hanno ricevuto campioni di antibiotici immodificati.

Allo stesso modo, i topi hanno risposto, come I bambini ricevono antibiotici Era, Più forte per gli allergeni Degli animali che hanno avuto solo acqua, i ricercatori hanno riferito.

L’unica variabile nella prima parte era l’esposizione agli antibiotici. L’unica variabile nelle seconde due parti è se la miscela di batteri intestinali è stata influenzata dagli antibiotici. Tutto il resto era identico nei topi“, ha spiegato L’autore dello studio Martin Placer in comunicato stampa.

Evitare di assumere antibiotici per i bambini, se possibile

Gli antibiotici colpiscono le società dei bambini microbioma intestinale e il funzioni metaboliche. I ricercatori hanno continuato che questi cambiamenti nella struttura del germe possono influenzare il sistema immunitario.

Lo studio ha dimostrato che gli antibiotici attraverso il loro effetto sulla microflora intestinale reazioni immunitarie indesiderate Può causare se sono già dentro prima infanzia Usi.

L’implicazione pratica è semplice: evita di assumere antibiotici per i bambini piccoli ogni volta che puoi, poiché possono aumentare il rischio di sviluppare allergie e/o problemi di asma a lungo termine.‘, riassume soffiatore. (come tale)

READ  L'Universo: risolvere il mistero dei buchi neri supermassicci

Informazioni sull’autore e sulla fonte

Questo testo è conforme alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida cliniche e degli studi attuali ed è stato esaminato da professionisti del settore medico.

Fonti:

  • Timothy C Borbet, Miranda B Pawline, Xiaozhou Zhang, Matthew F Wipperman, Sebastian Reuter, et al: Effetto del microbiota intestinale precoce sulle risposte immunitarie agli allergeni inalati; In: Immunologia della mucosa (pubblicato il 16/07/2022), immunità mucosale
  • Rutgers University: Effetto del microbiota intestinale precoce sulle risposte immunitarie agli allergeni inalati (pubblicato il 28/07/2022), Università Rutger

nota importante:
Questo articolo contiene solo consigli generali e non deve essere utilizzato per l’autodiagnosi o il trattamento. Non può sostituire una visita dal medico.