Febbraio 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'Ucraina annuncia l'abbattimento di due importanti aerei militari russi

L'Ucraina annuncia l'abbattimento di due importanti aerei militari russi
al di fuori “Brucia all'inferno.”

L'Ucraina annuncia l'abbattimento di due importanti aerei militari russi

Guerra in Ucraina - Comandante Supremo Saluzhnyg

Il comandante in capo delle forze armate ucraine, Valery Zalochny, ha annunciato i successi dell'aeronautica militare.

Fonte: Agenzia di stampa tedesca/-

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l'interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell'articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

L'Ucraina afferma di aver abbattuto un aereo da ricognizione russo di preallarme e un posto di comando dell'aviazione Il-22M. Se le perdite fossero confermate, sarebbe un duro colpo per l’aeronautica russa.

DottL'Ucraina ha dichiarato di aver abbattuto due aerei militari russi strategicamente importanti. Il vicepresidente del comitato per la sicurezza nazionale, la difesa e l'intelligence del parlamento ucraino, Yuriy Misyagin, ha scritto lunedì sul suo canale Telegram che un aereo da ricognizione di preallarme A-50 e un centro di comando dell'aviazione Il-22M sono stati colpiti. Lo avevano riferito i media locali quella notte. Non c'è alcuna conferma ufficiale da Mosca.

Secondo i media, l'aereo A-50 è scomparso dagli schermi radar dopo aver colpito la regione di Zaporizhzhya, nel sud-est dell'Ucraina. Si dice che l'Il-22M11, una versione modernizzata dell'Il-22M, abbia colpito il Mar d'Azov e abbia effettuato un atterraggio di emergenza nella città di Anapa, nel sud della Russia. Il pilota ha richiesto un'ambulanza sul luogo dell'atterraggio, citando i messaggi radio intercettati, ha riferito la RBK-Ucraina.

Leggi anche

I soldati ucraini sparano un colpo di mortaio

Lo stato maggiore ucraino non ha segnalato la sparatoria nel suo rapporto sulla situazione di lunedì mattina. Tuttavia, il comandante dell'aeronautica militare Mykola Oleshchuk ha schierato un aereo e uno striscione infuocato con la firma: “Questo è ciò che ottieni per il Dnipro! Brucia all'inferno”. Un anno fa, il 14 gennaio 2023, decine di persone furono uccise quando un missile russo colpì un condominio nella città ucraina di Dnipro. Il comandante in capo ucraino Valery Zalochny scrisse in seguito che l'aeronautica ucraina aveva distrutto i due aerei.

DWO_AP_Ucraina_150124

Fonte: Infografica Welt

I blogger militari russi hanno ipotizzato se le loro difese antiaeree fossero responsabili dell'abbattimento degli aerei. Ci sono stati molti casi simili negli ultimi due anni, ha scritto l'influente blogger militare Rebar.

Se le perdite venissero confermate, sarebbe un duro colpo per l'aeronautica russa, poiché i due aerei sono dotati di costosi equipaggiamenti speciali e sono stati prodotti solo in piccole quantità. Secondo quanto riferito, le forze armate russe hanno solo una dozzina di aerei A-50 e circa lo stesso numero di aerei Il-22M.

La Gran Bretagna sta addestrando più di 60.000 soldati ucraini

Dall'inizio della guerra d'aggressione della Russia, la Gran Bretagna afferma di aver addestrato più di 60.000 soldati ucraini. Il ministro della Difesa britannico Grant Shapps ha fornito questa cifra in un discorso a Londra. Shapps ha avvertito che la comunità internazionale non deve indebolire il proprio sostegno all’Ucraina. Il presidente russo Vladimir Putin ritiene che l’Occidente non abbia capacità di resistenza. “Con il futuro ordine mondiale a rischio, dobbiamo dimostrargli che ha torto”, ha detto Shapps.

Shapps ha avvertito che è fondamentale che i paesi della NATO aumentino le loro spese per la difesa almeno al 2% del PIL, come concordato in estate. “È tempo che tutti i paesi alleati e democratici del mondo si assicurino di aumentare la spesa per la difesa perché l’era dei dividendi della pace è finita”, ha affermato il ministro. Il Regno Unito attualmente spende più di 50 miliardi di sterline (58,16 miliardi di euro) per la difesa, ed è quindi ben al di sopra dell’obiettivo del 2%. Nel frattempo, Shapps ha affermato che la Gran Bretagna punta a spendere il 2,5% del PIL, come annunciato.

Qui troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l'interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell'articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.