Febbraio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo spagnolo si infortuna nuovamente? Dramma su Rafael Nadal

Lo spagnolo si infortuna nuovamente?  Dramma su Rafael Nadal

La stella del tennis spagnolo Rafael Nadal ha saltato le semifinali del suo torneo di ritorno. Il 22 volte campione del Grande Slam ha perso contro l'eroe locale Jordan Thompson 7:5, 6:7 (6:8), 3:6 in una partita tesa e serrata a Brisbane.

Nel secondo set, Nadal ha sprecato tre match point e uno nel tie-break a causa di un fallo su un tiro relativamente leggero per i suoi standard. Dopo le due partite precedenti, Nadal non sembrava al 100% dopo una lunga pausa.

Lo shock è arrivato per molti tifosi dello spagnolo del terzo gruppo. Nadal faceva una smorfia quando cambiava lato e forse si bloccava nel passaggio dal collo del femore alla testa del femore.

Se si tratti di un ritorno all'infortunio o solo di una piccola battuta d'arresto dopo una dura partita di 3:25 ore, al momento non è chiaro alla stella stessa. Tuttavia, il 37enne ha ricevuto cure da un fisioterapista fuori dal campo, ha salutato gli spettatori dopo la partita e ha lanciato baci al pubblico.

“Il dolore è nello stesso punto, ma mi sembra più una cosa muscolare a causa della stanchezza. La scorsa stagione era una cosa tendinea e la sensazione era completamente diversa perché la sentivo molto di più. Oggi non la sentivo qualsiasi cosa, ma dato che è lo stesso posto, hai più paura.

Spera che sia solo un muscolo rigido, ma dovremo aspettare e vedere. Dopo una lunga pausa, non sempre sai come reagirà il tuo corpo.

Se l'infortunio di Nadal lo rallentasse nuovamente per un periodo di tempo più lungo, probabilmente significherebbe la fine della sua carriera. Aveva già annunciato in precedenza che quest'anno sarebbe stato probabilmente l'ultimo della sua carriera tennistica.

In preparazione agli Australian Open di Melbourne (14-28 gennaio), il torneo di Brisbane è stato per Nadal un bilancio importante. “È stato un mese impegnativo. Spero di potermi allenare e giocare agli Australian Open la prossima settimana, ma non ne sono sicuro al 100%”, ha detto.

Sulla costa orientale dell'Australia ha ottenuto vittorie convincenti nella partita di apertura contro l'ex vincitore degli US Open Dominic Thiem e poi contro l'australiano Jason Kuebler.

Con Servizio Informazioni Sportive (SID)