Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo Schalke 04 ha battuto il St. Pauli nella prima partita dopo una corsa furiosa per recuperare e rende perfetta la promozione in Bundesliga

Alle 22:26 tutti gli argini dello Schalke sono stati presi d’assalto: i tifosi hanno preso d’assalto il campo dopo il loro ritorno in Bundesliga, il capocannoniere Simon Tyrode ululava come una volpe e l’allenatore Mike Buskins ha abbracciato i suoi giocatori. “L’S04 è tornato”, cantavano entusiasti i fan. Era l’inizio di una lunga notte di festa a Gelsenkirchen.

“La sensazione è incredibile. Era il nostro sogno. Abbiamo dovuto lottare per questo, non l’hai ottenuto gratuitamente. Un enorme complimento alla squadra. È incredibile”, ha detto Buskins su Sky.

Per tornare alla Camera dei Lord tedesca dopo 382 giorni, era essenziale una performance di potere. La capolista FC St. Pauli viene sconfitta 3:2 (0:2) dopo un ritardo di 0:2 e non può essere espulsa da uno dei primi due posti nell’ultimo giorno della partita.

Bundesliga

L’effetto Büskens: lo Schalke punta sulla promozione

Ieri alle 13:09

Il capocannoniere Tyrodi con la sua stagione 28 e 29 gol (47, calcio di rigore/71) e Joker Rodrigo Zalazar (78) ha riportato i Royal Blues in Bundesliga per la quarta volta dopo 1982, 1984 e 1991 davanti a 62.271 spettatori. La Veltins Arena è stata venduta – per la terza volta dopo una stagione di campionato solo una. Il 20 aprile 2021, i Royal Blues hanno ottenuto la loro quarta retrocessione con uno 0-1 all’Armenia Bielefeld Stadium.

Igor Matanovic (9, 17) ha portato l’Amburgo in vantaggio con una doppietta. Dopo una sesta partita consecutiva senza vittorie, le possibilità di scalata del St. Pauli un mese fa sono ancora in vantaggio, sono solo teoriche. Anche Marcel Beevus ha assistito al cartellino rosso per errore fatale (81), e Matanovic è stato espulso per cartellino giallo (90′ + 5′).

READ  Erling Haaland: La follia di ciò che gli addetti ai lavori si aspettano dalla stella del Manchester City | Gli sport

Anche prima del calcio d’inizio, i Royal Blues: Eurofighters, che 25 anni fa vinsero con entusiasmo la Coppa UEFA e ottennero il più grande successo nella storia del club, festeggiarono alla perfezione. La squadra si è riunita sul prato intorno all’allenatore del secolo Huub Stevens per celebrare l’anniversario e i fan hanno cantato del leggendario viaggio attraverso l’Europa.

Buskins, lui stesso parte della squadra del 1997, è stato impegnato con la sua forma attuale. Il 54enne è risalito di due posizioni rispetto all’emozionante vittoria per 2-1 a Sandhausen e ha rimesso Thomas Oegan e Dominic Drexler nella formazione titolare. Il suo avversario, Timo Schultz, ha dovuto sostituire sei giocatori dopo l’epidemia di Corona domenica scorsa.

I due allenatori hanno quasi segnato il primo gol dopo 32 secondi, ma Tyrudy non è riuscito a salvare Dennis Smarsh. Il portiere del St. Pauli ha anche parato la rete contro Marius Poulter (quinto). D’altra parte, il primo tiro va a segno: Matanovic completa in vantaggio il primo attacco dell’Amburgo in gran parte indisturbato.

Il portiere dello Schalke Martin Friesel ha regalato agli ospiti 2-0: il portiere, che ultimamente è stato più volte notato per abbandono, ha effettuato un passaggio disastrosamente povero nella costruzione della partita, che ha utilizzato Matanovic. Lo Schalke ha risposto e festeggiato – troppo presto: il presunto gol del pareggio di Ko Itakura è stato preceduto da un fallo di mano giapponese (23). Poi il difensore Tyrodi Yakov Medek ha colpito la linea di porta da due metri (33).

Pochi secondi dopo l’inizio del secondo tempo, Medic Terodde sfonda l’area di rigore, segnando il marcatore di seconda fascia con un calcio di rigore. Dopodiché, Schalke, guidato dalla folla, precipitò coraggiosamente nella disperazione. Terodde ha usato un modello di Darko Churlinov per prendere di mira il suo 171esimo in seconda divisione. Zalazar ha finalmente trasformato la piazza in una casa pazza.

READ  Aspre critiche alla decisione di far partire le Paralimpiadi dalla Russia: la Germania lamenta 'segnale completamente sbagliato'

voti:

Mike Buskins (allenatore Schalke 04): “Ho detto ai giocatori nel primo tempo: è stato il miglior primo tempo che abbiamo giocato”.

Ko Itakura (Schalke 04): “Oggi berrò molta birra, ma davvero non mi piace la birra”.

Tweet sul gioco:

La vittoria di oggi non ha significato solo tre punti, ma ha anche significato il ritorno in Bundesliga dopo un anno di pausa. Buone notizie per il calcio tedesco!

Questo è stato notevole: Zalazar è un campione dello Schalke

La sorpresa è stata che l’in forma Zalazar non è stato autorizzato a iniziare la partita. Dopotutto, l’Uruguay ha giocato un ruolo importante nel successo del Royal Blues di oggi. Accanto alla porta, lo Schalke ha quasi ottenuto un passaggio, ma il gol di Chorlenov è stato annullato. Particolarmente esplosivo: Zalazar, che ha segnato anche all’andata, ha giocato da titolare la scorsa stagione.

Statistiche: 4

Questo non è stato premiato con punti, ma dopo le ultime quattro partite in casa contro lo Schalke 04 senza un proprio gol, l’FC St. Pauli è riuscito a segnare uno o addirittura due gol. L’ultima volta è stata nel 1978, quando Franz Gerber si è segnato nella lista dei marcatori in una sconfitta per 4-1.

Potrebbe interessarti anche: Amaro fallimento in casa: l’Herta ha saltato la retrocessione anticipata

(con SID)

Nagelsmann risponde al volo Ibiza: “Non sono suo padre”

2 Bundesliga

Shock per St. Pauli: scoppio di Corona nella corsa in salita

05/01/2022 alle 13:34

2 Bundesliga

Schalke festeggia la vittoria dell’ultimo minuto – Il Brema gioca 2-0

29/04/2022 alle 18:49