Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lewandowski voleva prolungare il suo contratto con il Bayern Monaco nell’autunno del 2021

Il Bayern Monaco sta impiegando molto tempo per prolungare il contratto di Robert Lewandowski. Mentre i migliori artisti come Joshua Kimmich, Leon Goretzka e Kingsley Coman nel frattempo hanno preso impegni a lungo termine, i colloqui con il magnate non sono nemmeno accelerati. Secondo gli attuali resoconti dei media, Lewandowski voleva imporre una proroga con il campione del record nell’autunno del 2021, ma in quel momento i funzionari non hanno reagito.

Numerose voci e speculazioni sul futuro sportivo di Lewandowski stanno circolando non solo in Germania e Spagna, ma anche nella sua nativa Polonia, le persone sono entusiaste di organizzare la prossima partita di poker con l’FC Bayern. All’inizio della settimana in Polonia circolavano notizie secondo cui il marcatore avrebbe lasciato il Monaco in estate e aveva già accettato di trasferirsi con l’FC Barcelona. Sia il Bayern che il Barcellona hanno descritto queste notizie come “sciocchezze”.

Il Bayern gioca per tempo e cerca il successore di Lewandowski

Anche il giornalista polacco Piotr Kosminski di “WP SportoweFakty” ha smentito i resoconti dei media dei suoi colleghi. Kosminsky è considerato un conoscitore di Lewandowski e lo è ora Nuovi dettagli hanno rivelato sulla situazione attuale del giocatore 33enne di FIFA.

Secondo Kosminski, Lewandowski era entusiasta dell’idea di prolungare il suo contratto con il Bayern Monaco nell’autunno del 2021. All’epoca si diceva che avesse dato al suo agente, Beni Zahavi, un segnale per sollevare la questione con il club. Tuttavia, i responsabili di Säbener Straße non hanno reagito.

È anche interessante: secondo le informazioni di Kosminsky, il comportamento esitante di Oliver Kahn e compagni non è casuale. Di conseguenza, il Bayern cerca da tempo il successore di Lewandowski. Il Monaco è ancora aperto per una proroga, ma solo fino al 2024. Questo darebbe loro altri 12 mesi per trovare un nuovo attaccante. Allo stesso tempo, i dirigenti del Bayern Monaco si rifiutano di vendere la prossima estate e sperano in maggiori opportunità per estendere l’accordo.


READ  Mercedes non vuole "perdere del tutto il contatto"