Ottobre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Leclerc dovrebbe iniziare dal retro nella spa!

12:03

Leclerc è alla fine della formazione titolare

E c’è già la prima penalità: domenica Charles Leclerc deve partire dalla fine della griglia! La Ferrari ha deciso di regalare al monegasco un nuovo motore e cambio questo fine settimana.

Ieri ne abbiamo parlato Molti piloti potrebbero deliberatamente imporre sanzioni al motore questo fine settimana. Leclerc è ora il primo pilota, ma probabilmente non l’ultimo.

È probabile che nelle prossime ore seguiranno altre sanzioni.

13:37

Anche McLaren…

…ha con sé un nuovo alettone posteriore questo fine settimana. Ci sono anche modifiche al diffusore, ai parafanghi, alla ventilazione del freno posteriore, al cofano, alle prese d’aria di raffreddamento e alle sospensioni anteriori.

Nessun altro team ha innovazioni così estese. Vediamo se fa qualcosa.


13:29

Pneumatici

Anche questo fine settimana Pirelli avrà con sé le tre mescole medie, da C2 a C4. Attualmente sembra anche che le patch verranno utilizzate immediatamente in FT1. È nuvoloso e scomodo nella spa.

Tuttavia, non sembra che stia arrivando una pioggia battente.


13:16

Nella diretta di oggi…

… L’Audi sarà ovviamente uno dei grandi temi. Come promesso, ti forniremo rapidamente l’orario di inizio: Kevin Schoren e Christian Niemervall si collegheranno alle 20:00. Sul canale YouTube di Formel1.de. Prendi nota e sintonizzati!


13:07

Ala posteriore dell’Alfa Romeo

Anche qui vale la pena dare un’occhiata, perché il team Sauber ha tagliato un bel po’ l’ala. Hanno anche lavorato sull’ala anteriore della spa, ma sfortunatamente non abbiamo una foto al momento.


13:02

Ala posteriore Ferrari

Manca meno di un’ora all’inizio della FT1 e torneremo qui sul ticker per tutti i tecnici con uno sguardo al nuovo alettone posteriore della Ferrari questo fine settimana. Anche l’ala della trave è stata modificata.

Entrambi gli aggiornamenti offrono un carico aerodinamico inferiore per migliori prestazioni in rettilineo. È sempre un atto di riequilibrio molto speciale alle terme per le proprietà del fieno greco.


12:23

In termini di sport…

… A proposito, la partnership tra Sauber e Alfa Romeo non è mai stata coronata da un grande successo. Nel 2018 il nome degli italiani è tornato in Formula 1, ma in quattro anni e mezzo non sono saliti sul podio.

La gara di maggior successo è stata quella in Brasile nel 2019, quando Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi sono arrivati ​​quarto e quinto. Vediamo se è sufficiente visitare la piattaforma prima che la partnership finisca…


12:08

Alfa Romeo esce in Sauber

Oggi sta bene! Alfa Romeo ha appena annunciato che terminerà la sua partnership con Sauber al termine della stagione 2023. Lo ha annunciato il marchio italiano in un breve comunicato stampa.

Naturalmente, questo non è davvero una sorpresa. Perché se l’Audi si unisce alla Sauber come previsto, non ci sarà comunque spazio per l’Alfa Romeo. L’unica cosa inaspettata è che la separazione avverrà alla fine del 2023.


11:53

Aggiornamenti termali

Ieri abbiamo effettivamente visto diverse nuove ali posteriori nel buco nel muro. Nel frattempo, c’è anche l’elenco ufficiale degli aggiornamenti delle terme. Quindi questa volta tutte e 10 le squadre hanno almeno un nuovo pezzo in macchina.

Il pacchetto più grande è disponibile da McLaren, dove sono elencati otto aggiornamenti. Una panoramica completa può essere trovata qui:



11:39

A proposito di squadra…

Abbiamo già parlato a lungo del fatto che l’Audi non ha ancora offerto un team partner. Una piccola nota a margine: il produttore afferma che il partner sarà annunciato entro la fine dell’anno.

Ciò significa che entro la fine del 2022, al più tardi, dovrebbe esserci chiarezza su quale squadra di gara lavorerà l’Audi. In Porsche è già chiaro che ci sarà una partnership con la Red Bull, che includerà anche l’AlphaTauri.


11:32

Perché l’Audi produce un motore diverso da una Porsche

È un segreto di Pulcinella che Porsche entrerà anche in Formula 1 insieme ad Audi. Entrambi appartengono al gruppo VW. Markus Duesmann spiega perché ha ancora senso costruire due motori diversi.

“Entrambi i nostri marchi hanno molti fan e una loro personalità”, afferma Duesmann. Ecco perché abbiamo deciso di avviare due progetti indipendenti. Menziona anche un’altra caratteristica.

“Avremo squadre diverse”, ricorda e spiega, “la guida deve essere adattata al telaio”. Ecco perché ha senso costruire motori diversi.


10:22

AD: Formula 1 a Spa in diretta su Sky!

Abbiamo superato il nostro primo evento della giornata, ma ovviamente oggi guiderai ancora alla spa! E con Sky puoi essere in diretta nelle sessioni di allenamento oggi e per tutto il weekend.

Solo su Sky puoi ottenere tutte le sessioni di Formula 1 fino al gran finale di Abu Dhabi e tutte le gare senza interruzioni pubblicitarie. Non sei ancora iscritto? Segnala qui!


10:17

Tutte le foto della galleria Audi…

… Ora disponibile nella nostra serie di foto!


Galleria fotografica: Show car Audi di Formula 1


10:14

Domenicali: Andretti non ha bisogno della Formula 1

Quindi l’Audi ci sarà in futuro, ma Andretti probabilmente no. Nonostante gli americani stiano ancora cercando di iniziare, Stefano Domenicali spiega: “Non credo che più squadre significheranno più valore per la Formula 1”.

I suoi dati completi sull’argomento possono essere trovati qui!


10:03

piccolo video…

… L’Audi ha anche richiesto l’ingresso in Formula 1 sul posto:


10:00 del mattino

larghezza dell’auto

Ecco il pezzo buono ora in tutto il suo splendore:

READ  Chemnitz: dolore per la leggenda dell'allenatore - Matt Gerd Shedlich