Maggio 29, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le negoziazioni in borsa iniziano mercoledì 21 giugno 2023

Le negoziazioni in borsa iniziano mercoledì 21 giugno 2023

Wall Street dovrebbe iniziare a fare trading poco cambiata a metà settimana. L’audizione semestrale del presidente della Federal Reserve americana Jerome Powell davanti alla commissione per i servizi finanziari della Camera dovrebbe fornire lo slancio cruciale. Gli operatori di mercato sperano in indizi sul percorso futuro della Federal Reserve per quanto riguarda l’aumento dei tassi di interesse. I mercati finanziari al momento non ritengono che l’aumento dei tassi di 25 punti base di cui al cosiddetto point cut sarà effettivamente attuato dalla Fed. Come osserva Deutsche Bank, i mercati scontano solo rally di 23 punti base rispetto ai prezzi massimi.

Il presidente della Federal Reserve di Richmond, Tom Barkin, ha recentemente sottolineato che l’inflazione rimane molto alta. Barkin, che non aveva il diritto di voto nel 2023, ha affermato che avrebbe dovuto essere convinto che la questione rallentasse più rapidamente prima di discutere per fermare gli aumenti dei tassi. La Federal Reserve americana ha lasciato invariato il suo tasso di interesse chiave per la prima volta in undici riunioni la scorsa settimana.

La banca centrale vuole più tempo per valutare fino a che punto i precedenti aumenti dei tassi di interesse hanno rallentato l’economia. Tuttavia, la Fed ha anche indicato la possibilità di altri due rialzi quest’anno, che aumenterebbero i tassi di interesse al 5,75% a meno che l’inflazione non diminuisca più rapidamente.