Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'attaccante del Saarbrücken Kai Broncker smette di giocare dopo l'intervista

L'attaccante del Saarbrücken Kai Broncker smette di giocare dopo l'intervista
2 aprile 2024 Calcio Maschile Semifinali Coppa di Germania Stagione 2023/2024 1. FC Sarber

Kai Broncker ha spazzato via il vantaggio del Saarbrücken nella semifinale di coppa contro il Kaiserslautern.Foto: Immagini IMAGO / Notizie di calcio Saarland

Coppa della Federazione Tedesca

Jan Schultz

Come è noto, la Coppa di Germania ha le sue regole. In questa stagione, soprattutto gli avversari del Saarbrücken lo hanno avvertito in massa. La squadra di terza divisione ha eliminato la squadra di seconda divisione Karlsruhe e le tre squadre di prima divisione Bayern, Francoforte e Gladbach nel proprio stadio su un campo difficile.

La squadra sfavorita è così arrivata in semifinale, dove martedì sera il sogno del Berlino è stato infranto dal rivale locale del Kaiserslautern. La squadra di seconda divisione ha vinto 2-0 grazie ai gol di Marlon Ritter e Almamy Toure.

Watson è ora su WhatsApp

Adesso su Whatsapp e Instagram: aggiorna il tuo Watson! Ci prenderemo cura di te Qui su WhatsApp Con i punti salienti di Watson di oggi. Solo una volta al giorno: niente spam, niente bla, solo sette link. una promessa! Preferisci essere aggiornato su Instagram? Qui Puoi trovare il nostro canale di streaming.

Sembra una vittoria in trasferta sicura per i favoriti, ma in realtà la partita non è stata affatto a senso unico. In effetti, è stata la squadra di casa ad avere le migliori occasioni per molto tempo.

Ad esempio, Kai Brunker, che finora ha segnato tre gol in Coppa, ha sprecato una grande occasione al 42° minuto, quando dalla posizione migliore ha mandato la palla oltre la sinistra della porta.

Coppa di Germania: Kai Broncker del Saarbrücken piange le sue occasioni

L'attaccante aggiunge: “È difficile, soprattutto nel dopo partita. Prevale la delusione. Prima devo correggermi”. cielo Per le parole corrette: “Se segnassi il gol, sarebbe fantastico, ovviamente.”

Tuttavia, questa non fu l'unica opportunità di cui Brunker pianse. “Oggi sono mancati i gol”, ha detto dopo il fischio finale. “Nel secondo tempo ho segnato anche io e il punteggio è stato 2-2”.

Basta invece registrare gli ospiti, cosa che preferiscono anche i professionisti di Saarbrücken. Per il primo gol, il portiere Tim Schreiber non ha fatto bella figura, poiché il colpo di testa apparentemente innocuo di Ritter gli è scivolato tra le gambe.

“Non posso incolpare nessuno, tutti erano avidi di vincere la partita”, ma Brunker non ha voluto ammettere alcuna critica. Ha aggiunto chiaramente: “Sono orgoglioso della squadra e del viaggio che abbiamo intrapreso. Ma la delusione in questo momento va oltre la delusione.”

Lui stesso dovrà “lasciare che tutto questo prenda piede” nei prossimi giorni, preferibilmente con la sua famiglia. Alla fine dell'intervista divenne chiaro quanto fosse vicino alla partenza. Dopo poco più di tre minuti è diventato troppo per Broncker.

Un emozionato Kay Brunker interrompe l'intervista

“Possiamo fermarci per favore?” Ha chiesto un giornalista di Sky
Testa chinata e voce tremante. Poi è diventato chiaro ciò che l'attaccante del Saarbrücken aveva già sottolineato più volte: era senza parole. “Davvero… dovrei farlo prima…” ha concluso Broncker, ha stretto la mano al suo omologo ed è scomparso dalla scena.

I professionisti della squadra di terza divisione, però, non possono fermarsi a lungo, perché la vita quotidiana in campionato richiede il lavoro la domenica. Il Saarbrücken dovrà poi giocare contro la Dynamo Dresda.

All'11° posto in classifica, la posta in gioco per la squadra FCS non è molto alta. La differenza con la prima posizione retrocessione è di undici punti, e la differenza con la posizione retrocessione è di dodici punti.