Maggio 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’affondamento della nave da guerra “Moskva” – si dice che un video dalla Russia mostrasse l’equipaggio salvato

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura: aggiornato:

a: Tobias ÖtzE Tanya BannerE Jan Frederic WendtE Alina Schroeder

Il motivo dell’affondamento della nave da guerra russa “Moskva” nella guerra in Ucraina dovrebbe essere chiarito. La versione russa si chiama propaganda.

+++ 20:15: Dopo l’affondamento della nave da guerra russa Moskva, il ministero della Difesa russo ha rilasciato un video che pretendeva di mostrare i membri dell’equipaggio della nave. L’agenzia ha affermato che il comandante in capo della Marina russa, Nikolai Yevminov, ha incontrato i marinai a Sebastopoli. La città sulla Crimea è la base principale della flotta russa del Mar Nero.

Decine di giovani vestiti di nero possono essere visti nel video di quasi mezzo minuto. È difficile stimare il numero esatto. Come riportato da dpa, alcuni utenti su Twitter ritengono che non potessero essere i circa 500 membri dell’equipaggio che si diceva fossero sulla nave al momento dell’incidente. Un portavoce dell’esercito ucraino aveva precedentemente affermato che l’equipaggio della Moskva non poteva essere salvato prima che la nave affondasse e la Russia aveva annunciato che l’intero equipaggio era stato evacuato (vedi rapporto delle 15:20).

Corazzata russa “Moskva”: il suo equipaggio non è stato evacuato in tempo, secondo l’Ucraina

+++ 15:20: Secondo un portavoce dell’esercito ucraino, l’equipaggio della “Moskva” – circa 500 persone – non è stato salvato prima che la nave affondasse. Diverso il conto russo: già nella notte tra mercoledì e giovedì, la Russia ha annunciato l’evacuazione dell’intero equipaggio della “Moskva”.

+++ 13:05: Secondo Kiev, il capitano dell’incrociatore missilistico russo affondato “Moskva” è stato ucciso, secondo Anton Gerashchenko, un consigliere del ministero dell’Interno ucraino, secondo n-tv.de. “Anton Kuprin, capitano di primo grado e capitano della nave” Moskva “è morto in un’esplosione e un incendio a bordo dell’ex nave ammiraglia della flotta russa del Mar Nero”, ha scritto Gerashchenko nel suo canale Telegram, secondo la n-tv canale.

Il servizio di frontiera ucraino ha anche riferito che il ministero della Difesa russo ha confermato la morte di Kuprin. Tuttavia, nessuna informazione sulla morte del capitano è stata trovata sul sito web del ministero o sui canali dei social media.

READ  Corona / Germania: Polemiche a sostegno: Lauterbach sostiene la riapertura dei centri di vaccinazione

Aggiornamento da sabato 16 aprile 2022 alle 6:45: In Ucraina, un francobollo raffigurante un soldato ucraino che punta il dito contro una nave da guerra russa è diventato un oggetto da collezione. Centinaia di ucraini hanno fatto la fila per ore all’ufficio postale principale di Kiev venerdì per ottenere copie di questo francobollo. Il francobollo ha acquisito un nuovo significato dopo l’affondamento della “Moskva”, l’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero.

Tuttavia, la storia di fondo dell’idea si trova nei primi giorni della guerra a febbraio. A quel tempo, le guardie di frontiera ucraine a Little Snake Island gridarono “Vaffanculo” a una nave russa, chiedendo che si arrendessero. Il messaggio radiofonico si è diffuso in tutto il mondo ed è diventato un simbolo della resistenza ucraina.

L’incrociatore missilistico russo Moskva, l’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero, attracca l’11 settembre 2008 nel porto di Sebastopoli sul Mar Nero. (immagine d’archivio) © Non accreditato / dpa

La corazzata “Moskva”: chiarita la causa dell’affondamento – La Russia insiste sull’incidente

+++ 20:15: Il motivo dell’affondamento della corazzata russa “Moskva” dovrebbe essere chiarito: Secondo gli Stati Uniti, ciò è stato causato dall’influenza dei missili ucraini. Secondo un alto funzionario del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, che ha chiesto di non essere nominato, la nave principale della flotta russa del Mar Nero è stata colpita da due missili Neptune. In tal modo, ha confermato le informazioni dell’esercito ucraino, che aveva anche riferito che un missile ucraino era atterrato su Moskva.

D’altra parte, la Russia insiste sulla sfortunata circostanza: secondo il ministero della Difesa russo, c’è stato un incidente in cui si diceva che le munizioni fossero esplose a bordo dell’incrociatore. L’esplosione ha provocato un incendio che ha danneggiato la fusoliera. La nave è stata quindi evacuata prima di affondare in una tempesta. Come riportato da spiegel.de, gli esperti hanno classificato la versione russa come propaganda. Un esperto navale del Royal United Service Institute di Londra, Siddharth Kaushal, considera plausibile l’attacco ucraino. L’Ucraina aveva le armi per questo e “Moskva” ha condotto un percorso relativamente prevedibile intorno a Snake Island.

Anche l’esperto meteorologico tedesco Jörg Kachelmann considera la rappresentazione russa priva di significato. “Queste sono bugie di un tempo in cui non sapevi come fosse il tempo da nessun’altra parte”, ha scritto su Twitter, riferendosi ai dati meteorologici pubblicamente disponibili. La Moskva “certamente non è affondata a causa di una tempesta, perché non c’era tempesta”, dice Catchelman.

READ  Vertice mondiale sul clima a Glasgow: prevenzione dei disastri

La corazzata “Moskva” affondò: quali sono le conseguenze della perdita per la Marina russa

+++ 17:00: Le ragioni dell’affondamento della “Moskva” non sono ancora chiare. L’Ucraina afferma anche di aver affondato la nave da guerra con un attacco missilistico. Forse possono anche loro Droni turchi Bayraktar-TB2 Sono stati usati, ad esempio, per distrarre le difese aeree.

+++ 14:00: Secondo gli Stati Uniti, l’affondamento della “Moskva” ha conseguenze sulla capacità operativa della Marina russa nella guerra in Ucraina. Il portavoce del Pentagono John Kirby ha detto alla Galileus Web che la nave russa ha svolto un “ruolo chiave” negli sforzi della Russia per stabilire “il predominio navale nel Mar Nero”.

Nave da guerra
La nave da guerra russa “Moskva”, fotografata nel dicembre 2015. (Foto d’archivio) © Zhang Jiye / XinHua / dpa

Con la perdita della Moscova, la flotta russa perse non solo molta potenza di fuoco. Le tue navi da guerra ora possono essere sempre più prese di mira dalle batterie costiere. Perché l’Ucraina ha ricevuto missili anti-nave dalla Gran Bretagna oltre ai missili “Neptune” prodotti nel suo paese. Per evitare questi missili, le navi da guerra russe dovranno probabilmente aumentare la distanza dalla costa. Quindi manovre di atterraggio come quella di Odessa sono molto meno probabili.

Guerra in Ucraina: l’intelligence britannica commenta la nave da guerra affondata “Moskva”

+++ 13:00: L’intelligence britannica ha pubblicato un rapporto sullo stato della marina russa. Afferma che la situazione dovrebbe essere rivalutata dopo l’affondamento della corazzata Moskva: “La nave era uno dei soli tre incrociatori di classe Slava della Marina russa”. Equipaggiamento navale critico danneggiato per la seconda volta. Questa affermazione potrebbe riferirsi all’attacco ucraino alla nave “Saratov” nel porto di Bergdyansk il 24 marzo 2022.

“È probabile che entrambi gli eventi inducano la Russia a rivedere la sua posizione navale nel Mar Nero”, afferma il rapporto dell’intelligence britannica.

+++ 07:45: Secondo il Dipartimento della Difesa statunitense, è “possibile” che ci siano stati morti e feriti nell’affondamento della nave da guerra russa “Moskva”. Il portavoce del Pentagono John Kirby ha detto che a bordo c’erano fino a 500 soldati. “Non so quanti siano stati abbattuti. Abbiamo visto prove di scialuppe di salvataggio e che alcuni marinai sono riusciti a lasciare la nave”.

READ  ++ Elezioni in Francia: Macron è dalla sua parte

“Ma se fosse stato colpito da un missile – anche se fosse stata solo un’esplosione interna a bruciare le munizioni, come dicono i russi – sarebbe probabilmente morto e ferito a bordo”. Secondo un portavoce dell’esercito ucraino, la nave è stata colpita da una corazzata missilistica tipo “Neptune” (vedi il primo rapporto). Il Cremlino ha smentito e ha parlato di un’esplosione di munizioni a bordo della nave e del risultato di forti onde.

L’incrociatore missilistico russo Moskva, l’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero, attracca l’11 settembre 2008 nel porto di Sebastopoli sul Mar Nero. (immagine d’archivio) © Non accreditato / dpa

Primo rapporto venerdì 15 aprile 2022 alle 7:00: Kiev/ODESA – Giovedì (14 aprile 2022) l’esercito russo ha catturato quella che è probabilmente la sua nave da guerra più importante del Guerra in Ucraina* Perso. Questo è l’incrociatore missilistico Moskva, parte della flotta del Mar Nero. Ministero della Difesa a Mosca* Parla del fatto che la nave militare ha perso il suo “equilibrio” ed è affondata a grandi ondate. Secondo il Cremlino, le munizioni a bordo sono esplose. Invece, le forze armate ucraine hanno affermato che la “Moskva” si era annegata. Fino ad ora Non è chiaro chi o cosa sia stato effettivamente responsabile dell’affondamento della nave da guerra lui è.

Il portavoce dell’esercito ucraino nella città costiera di Odessa, Sergey Prachuk, aveva annunciato che “Moskva” era stata bombardata dai missili ucraini “Neptune”. Volodymyr Zelensky*, Presidente Ucraina*, in un titolo del video, si riferiva all’affondamento della nave da guerra russa, elogiando coloro “che hanno mostrato che le navi russe possono raggiungere il fondo”.

Un “colpo forte” alla Russia nella guerra in Ucraina: l’affondamento della nave da guerra “Moskva”

Il governo degli Stati Uniti lo ha classificato come un “colpo fatale” per la Marina RussiaS*. Il portavoce del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, John Kirby, ha detto alla Galileus Web che l’incrociatore dotato di missili ha svolto un “ruolo chiave” negli sforzi dell’esercito russo per stabilire “il dominio navale nel Mar Nero”.

La “Moskva”, costruita in epoca sovietica, insieme ad altre navi della flotta del Mar Nero chiuse il porto ucraino meridionale di Mariupol: C’è stata una grande sofferenza per settimane e “fame e bisogno” prevalgono.* (tu/jfw con dpa/AFP) * fr.de vista da IPPEN.MEDIA.