Ottobre 21, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’aereo tirò lo striscione e si schiantò “Mi vuoi sposare?”

Essenziale
Un aereo ha tirato su uno striscione chiedendo “Mi vuoi sposare?” Si è schiantato sabato scorso. Il pilota è rimasto gravemente ferito, mentre un passeggero dietro il piano originale è morto.

Il momento di gioia si è concluso con il dolore. Sabato scorso 2 ottobre, il volo ha chiesto “Vuoi sposarmi?” Si è schiantato, un passeggero è morto e il pilota dell’aereo è rimasto gravemente ferito. Il Cessna 172, Gian Piero Siamese ha preso il controllo, è decollato dall’aeroporto vicino a Montreal, in Canada, alle 5:46 e il problema meccanico si è verificato solo quindici minuti dopo.

Atterraggio di emergenza in un giardino pubblico

Ha segnalato i problemi meccanici dell’aviazione al Local Transportation Safety Board (TSB) prima di iniziare la procedura di atterraggio di emergenza a Deep Park, un piccolo parco pubblico situato all’estremità della penisola.

La persona che ha proposto il matrimonio è morta in un incidente?

Nonostante la sua lunga esperienza di volo, Gian Piero Siamese non è riuscito ad atterrare correttamente con il suo Cessna, che è caduto violentemente a terra prima di prendere fuoco. Quando sono arrivati ​​sul posto, i servizi di emergenza hanno trovato l’aereo in fiamme, solo per trovare il corpo di un passeggero e il pilota gravemente ferito.

Banner “Mi vuoi sposare?” Impossibile trovare il trascinamento per dispositivo. Le autorità ritengono che possa essere caduta nel vicino fiume San Lorenzo ed essere stata spazzata via dalla corrente. È stata aperta un’inchiesta per risalire alle cause esatte dell’incidente, mentre prosegue l’identificazione della vittima.

I funzionari non sanno se il passeggero sull’aereo abbia scelto il percorso originale della proposta …

READ  Il quotidiano tedesco "Built" licenzia il caporedattore