Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Volkswagen ci mette qualcosa: è pazzesco per cosa il gruppo paga i dipendenti

Alla luce di questa notizia, i dipendenti Volkswagen dovrebbero essere molto contenti.

VW lascia che le cose saltino addosso ai suoi dipendenti. Puoi leggere qui cosa paga Volkswagen ai suoi dipendenti.

Volkswagen non supporta solo la fecondazione in vitro

Il gruppo sostiene da tempo i suoi dipendenti nello stabilimento principale di Wolfsburg: i soldi del cosiddetto fondo di previdenza sono destinati ad aiutare i dipendenti a ottenere un sostegno finanziario, secondo la rivista del personale “Mitbestimmt”.

Tuttavia, solo i dipendenti che pagano qualcosa lì o sono membri hanno il diritto di farlo. La maggior parte dei benefici di questo comparto sono finanziati dai contributi dei dipendenti.

Chi opta per la fecondazione in vitro, ad esempio, può contare su un sussidio compreso tra 500 e 1.000 euro all’anno come dipendente Volkswagen. Anche se i dipendenti hanno problemi di vista e vogliono sbarazzarsi del fastidioso vetro, la casa automobilistica ora sta aiutando. Nel frattempo, le operazioni con l’occhio del laser sono diventate un tipo di servizio separato. In altre parole, VW copre il 40 percento dei costi del personale – o un massimo di 1.000 euro all’anno.

Parrucche e apparecchi acustici – Volkswagen aiuta i dipendenti

Anche quest’anno Volkswagen ha aumentato gli aiuti per gli apparecchi acustici: l’azienda con sede a Wolfsburg ottiene qui tra il 40 e il 50 percento, ma fino a un massimo di 1.000 euro all’anno. Anche le persone che soffrono di caduta dei capelli ricevono sostegno: Volkswagen dona da € 500 a € 1.000 per una parrucca in modo che i dipendenti possano sentirsi di nuovo a proprio agio nella propria pelle.


Altri argomenti: