Novembre 29, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La situazione nella regione del Mar Nero: Putin: non c’è interesse per l’escalation

La posizione è nella regione del Mar Nero
Putin: non c’è interesse per l’escalation

Gli Stati Uniti e l’Unione Europea seguono con preoccupazione i movimenti delle forze russe al confine con l’Ucraina orientale. Il presidente russo Putin pacifista in un’intervista. Nonostante le manovre della NATO nel Mar Nero, non vogliono che la situazione si aggravi.

Secondo il presidente Vladimir Putin, la Russia non ha alcun interesse ad aggravare la situazione nella regione del Mar Nero. Questo è il motivo per cui ha rifiutato una proposta del suo ministero della Difesa di tenere lì esercitazioni militari in risposta alle attività della NATO, ha detto Putin in un’intervista trasmessa domenica con la stazione Rossiya 1.

“Devo dire che il nostro Dipartimento della Difesa ha suggerito di condurre le proprie manovre in queste acque. Ma penso che sarebbe inutile e non c’è bisogno di aumentare la tensione lì”. La Russia si limiterà a scortare aerei militari e navi Nato.

Putin ha anche affermato che gli Stati Uniti e la NATO stanno conducendo esercitazioni non pianificate nel Mar Nero. “Questa è una sfida seria per noi”. La Russia ha precedentemente segnalato un aumento delle attività militari degli Stati Uniti e dei suoi alleati nella regione del Mar Nero e ha criticato la misura. Alcune attività si stanno svolgendo vicino alla penisola ucraina di Crimea, che la Russia ha annesso nel 2014. Gli Stati Uniti hanno affermato che le loro navi si trovano nel Mar Nero per migliorare la cooperazione con gli alleati della NATO nella regione.

Era venerdì La Russia ha respinto le preoccupazioni che potrebbe attaccare militarmente l’Ucraina. “La Russia non rappresenta una minaccia per nessuno”, ha detto un portavoce dell’ufficio del presidente Dmitry Peskov. Secondo i diplomatici europei, gli Stati Uniti hanno espresso preoccupazione. Ciò è stato giustificato dai movimenti delle truppe russe al confine ucraino-russo.

La Germania e la Francia hanno recentemente affermato che la Russia si rifiuterà di tenere una nuova riunione ministeriale sul conflitto. Vi sono timori tra i diplomatici dell’UE che lo stallo nei colloqui politici possa portare a un’escalation militare. Sabato il capo delle forze armate britanniche ha dichiarato che le crescenti tensioni tra Occidente e Russia potrebbero portare a un conflitto militare non intenzionale.

READ  Criminali che accumulano un arsenale in Brasile - La polizia spara a 25 rapinatori di banche - Notizie d'oltremare