Febbraio 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La povertà in Italia: la città satellite di Scampia

SIl Gambia, una città satellite a nord di Napoli, riceve molta attenzione politica in questi giorni. Sabato scorso Giuseppe Conte da, ex primo ministro e attuale leader del partito populista di sinistra Movimento Cinque Stelle. A Scampia iniziò il suo giro nazionale per proteggere i soldi dei cittadini. Il governo Conte ha introdotto il reddito di cittadinanza nel marzo 2019 e lo ha celebrato come una pietra miliare nell’eliminazione della povertà, in particolare nel sud economicamente svantaggiato. La nuova coalizione di destra guidata da Georgia Meloni vuole abolire il Reddito di Cittadinanza perché incoraggia le persone in età lavorativa a non fare nulla invece di cercare lavoro, ha affermato la Presidenza del Consiglio dei Ministri. A Scampia, dove solo un terzo di tutte le famiglie riceve un reddito di base, Conte ha avvertito di proteste a livello nazionale da parte di persone emarginate se il governo Meloni attua un piano per l’apatia sociale.

Mattia Rab

Corrispondente politico per Italia, Vaticano, Albania e Malta a Roma.

Conte c’era qualche giorno fa Napoli Il sindaco Gaetano Manfredi a Scampia per l’inaugurazione del nuovo polo “Federico II” dell’Università degli Studi di Napoli. La regina di bellezza regnante d’Italia, Zeudi Di Palma, ha partecipato all’inaugurazione come una sorta di santo patrono. “Miss Italia” ha vent’anni, viene da Scampia e lì studia sociologia. Tuttavia, in futuro, dovrà prendere la metropolitana per raggiungere l’università nella città vecchia perché il nuovo campus appartiene alla Facoltà di Medicina e non alla Facoltà di Scienze Sociali dove De Palma studia. L’università porterà “luce e speranza” a Scampia, detta “Miss Italia” con fascia e corona. A questo il sindaco Manfredi annuì.

READ  Clearview AI è destinata a pagare milioni di multe in Italia