La piccola centrale nucleare di Bill Gates è in costruzione

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

Terrapower, finanziato da Bill Gates, sta implementando il suo concetto di un piccolo reattore modulare raffreddato al sodio. Una cerimonia inaugurale per il progetto pilota si è tenuta presso una ex centrale elettrica a carbone vicino alla città di Kemmerer, nello stato americano del Wyoming. Tuttavia, l’approvazione della Commissione di regolamentazione nucleare degli Stati Uniti è ancora in sospeso; Lo ritiene la Bechtel Corporation (NRC), che dovrebbe costruire la minicentrale nucleare Secondo una dichiarazione Ma è già considerato un successo quello che le autorità hanno fatto a maggio Richiedi un permesso di costruire E ho accettato. Questa è la prima revisione di un nuovo progetto di reattore da parte dell’NRC.

annuncio


La decisione sull’ubicazione del progetto Terrapower è stata presa tre anni fa. 1.600 dipendenti costruiranno una centrale nucleare sviluppata in collaborazione con GE Hitachi con una potenza base di 345 megawatt, che sarà in grado di produrre fino a 500 megawatt e fornire elettricità a 400.000 famiglie. Alla fine, nel sito saranno impiegate 250 persone.

Al posto dell’acqua, come refrigerante viene utilizzato il sodio. Ciò significa che i sistemi ridondanti di contenimento, sicurezza e circolazione dell’acqua di raffreddamento richiesti nei reattori raffreddati ad acqua possono essere eliminati e che sono necessari meno cemento e acciaio, ha spiegato Bechtel. L’uranio con plutonio o altri elementi transuranici può essere utilizzato come combustibile per tali reattori. Bill Gates, presente alla cerimonia di inaugurazione, ha parlato del “progetto nucleare più avanzato al mondo”.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden mira a ridurre a zero le emissioni di gas serra entro il 2050. Poiché allo stesso tempo la domanda di energia degli Stati Uniti continuerà probabilmente ad aumentare, solo entro il 2030 saranno necessarie nuove capacità di generazione di circa 22 gigawatt. Alla Conferenza mondiale sul clima del 2023, gli Stati Uniti e circa altri 20 paesi hanno aderito alla Net Zero Nuclear Energy Initiative, che mira a triplicare la capacità di produzione di energia nucleare entro il 2050. Oltre alle energie rinnovabili, gli Stati Uniti si stanno concentrando sullo sviluppo di piccole e medie imprese energia di dimensioni ridotte. Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti finanzia due nuovi tipi di reattori, nonché la tecnologia di Terrapower e un concetto di X-energy. Il Senato degli Stati Uniti attualmente presiede la risoluzione approvata dalla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti Legge sullo sviluppo dell’energia atomica Prima. Tra le altre cose, ciò consente all’NRC di concedere licenze e regolamentare i progetti di reattori in modo più efficiente.


(programma)

Alla home page

Related articles

Il bilancio delle vittime dell’ondata di caldo in Italia

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 18 luglio 2024 alle 15:57Da: Paolo Luca SchneiderPremeredivisoL’ondata di caldo in Italia sta mettendo...

Enormi perdite di posti di lavoro nel settore automobilistico: “Bosch deve lottare”

Home pageun lavorostava in piedi: 18 luglio 2024, 15:18da: Katharina BewsInsisteDivideBosch ha dovuto tagliare migliaia di posti di...

Vita sulla Terra: i primi organismi unicellulari vissero 4,2 miliardi di anni fa

Scienze sviluppo I primi organismi unicellulari vissero 4,2 miliardi di anni fa...