Giugno 28, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La nuova Aston Martin Vettel sta creando problemi!

14:18

La FIA assolve l’Aston Martin

Staremo un attimo lontano dagli allenamenti perché la FIA ha appena rilasciato un comunicato sulla “Green Red Bull” dell’Aston Martin. Rivela che è stata avviata un’indagine dopo che è stato scoperto che l’AMR22 era molto simile all’RB18.

In questa indagine, entrambe le squadre hanno collaborato pienamente con la FIA e il risultato è stato in definitiva un’assoluzione. Aston Martin non ha violato l’articolo 17.3 del Regolamento Tecnico, che vieta il cosiddetto “reverse engineering”.

La dichiarazione completa è disponibile qui:

“La FIA ha condotto un controllo di routine di legalità pre-evento del previsto aggiornamento aerodinamico per il team Aston Martin per il Gran Premio di Spagna FIA Formula 1 2022. Nel processo, è diventato chiaro che una serie di caratteristiche dell’Aston Martin somigliavano a un’altra concorrente.”

“Pertanto, la FIA ha avviato un’istruttoria per verificare il rispetto dell’articolo 17.3 del Regolamento Tecnico, in particolare in materia di ‘reverse engineering’ e possibile trasferimento illecito di proprietà intellettuale”.

“Entrambe le squadre hanno collaborato pienamente con la FIA in questa indagine e hanno fornito tutte le informazioni utili. L’indagine, che includeva controlli CAD e un’analisi dettagliata del processo di sviluppo adottato da Aston Martin, ha confermato che non è stato commesso alcun illecito e quindi la FIA ​​ritiene che gli aggiornamenti dinamici Aerodynamic per Aston Martin siano compatibili.

“L’articolo 17.3 definisce e vieta specificamente il “reverse engineering”, ovvero il processo digitale di conversione di immagini (o altri dati) in modelli CAD, e vieta il trasferimento di IP tra i team, ma anche questo articolo consente di influenzare il design delle auto dai concorrenti, come è sempre stato in Formula 1″.

“Nella nostra analisi, abbiamo confermato che i processi utilizzati da Aston Martin erano coerenti con i requisiti di questo materiale”.

14:27

L’Aston Martin si dichiara innocente

Per inciso: l’Aston Martin conferma che il nuovo concept non è stato rubato alla Red Bull. In effetti, è in cantiere da diversi mesi.

Un’affermazione che sembra credibile, perché Mercedes ha sviluppato due concept anche per quest’anno. Nel primo test a Barcellona, ​​il W13 aveva ancora i fianchi.

Al secondo test in Bahrain, questi erano spariti. All’Aston Martin, sembra che ci sia voluto un po’ più di tempo per finalizzare l’altro concept.


14:24

FT1: Un problema con Vettel?

Tre piloti devono ancora fissare una data: Vettel, Bottas e Magnussen. Mentre non ci sono problemi con Alfa Romeo e Bottas che hanno già completato sei giri, gli altri piloti sono attualmente ai box.

Vettel ha completato solo due round, Magnussen solo uno. Questo sembra ancora un problema. In attacco, Verstappen ha tagliato il miglior tempo a 1:21.876.

In questo preciso momento, sia Vettel che Magnussen sono tornati! Incrociamo le dita affinché tutto vada bene ora.


14:12

FT1: Anche Williams è in rosso

Williams è andato troppo oltre e ha cambiato la vernice della FW44 basandosi sui capelli di Albon? Ovviamente no, l’auto è macchiata solo con vernice FloViz. Tra le altre cose, la Williams ha con sé un nuovo alettone posteriore questo fine settimana.

Lo scopo del colore è rendere visibile il flusso d’aria in questa zona del veicolo. Lo sappiamo dal nostro test di guida invernale. Verstappen è in testa dopo i primi minuti con 1:22.394.


14:03

FT1: Si riempie subito

Vettel è il primo pilota a scendere in pista, ma dietro di lui si forma una lunga fila. Certo, perché i team con aggiornamenti speciali vogliono raccogliere più dati possibili qui.

Tutti i 20 piloti sono già sulle piste! A proposito di tempi: In inverno, Hamilton è stato l’uomo più veloce nei test con un 1:19.138. Dovrebbe essere molto più veloce questo fine settimana.

Perché le auto sono più mature ora di allora.


13:53

FT1: apri l’indicatore di sessione ora!

Sta per iniziare con FT1 e conosci il gioco: qui a questo punto ci sono solo le informazioni, le immagini e i suoni più importanti per i prossimi 60 minuti. Puoi ottenere la copertura completa nel nostro nastro della sessione.

Stefan Ehlen è attualmente in vacanza, quindi Norman Fisher si prenderà cura di lui questo fine settimana (e il prossimo). Vediamo come se la cavano ora i piloti del venerdì in particolare!


13:46

tempo metereologico

Non sembra pioggia questo fine settimana, ma dopo un caldo soffocante simile a quello di Miami. Circa un quarto d’ora prima dell’inizio dell’FT1, la temperatura dell’aria era di quasi 29 gradi, anche l’asfalto brillava di ben 44 gradi!

Come negli anni precedenti in Spagna, Pirelli ha rotto il più duro dei tre pneumatici del fine settimana. Le nostre previsioni meteo per l’intero weekend le trovate qui!


13:34

Toro Rosso Verde

In passato, la gente scherzava sempre sulla “Mercedes rosa” – oggi sulla “Red Bull verde”. Anche se “scherzare” è probabilmente la parola sbagliata, perché si sente che molti sul ring non sono contenti della somiglianza tra l’AMR22 e l’RB18.

Contesto: negli ultimi mesi, molti dipendenti della Red Bull sono passati all’Aston Martin e, soprattutto, a Dan Fallows. Ecco perché ora si ipotizza se la versione B dell’AMR22 abbia le forti influenze Red Bull…


13:22

Con questi aggiornamenti Mercedes vuole recuperare il ritardo

Tutti parlano dei nuovi aggiornamenti Mercedes a Barcellona. Ma anche a Miami, le Silver Arrows hanno recentemente avuto nuove parti con loro. In questo video diamo uno sguardo agli aggiornamenti tecnologici che Mercedes ha introdotto al GP di Miami.


Con questi aggiornamenti Mercedes vuole recuperare il ritardo

Diamo un’occhiata agli ultimi aggiornamenti tecnici introdotti da Mercedes al Gran Premio di Miami. Altri video di Formula 1


12:45

: L’intero weekend a Barcellona è in diretta su Sky!

Puoi anche guardare la serie W in diretta su Sky questo fine settimana. C’è anche la Formula 2, la Formula 3 e ovviamente tutte le sessioni di prima classe. Un programma completo per tutti gli appassionati di sport motoristici.

Sii lì dal vivo a partire da 19,99€ al mese con un biglietto Sky. Segnala qui!



12:34

Aggiornamenti Mercedes

Tra le altre cose, le Silver Arrows hanno con sé una nuova parte inferiore del corpo questo fine settimana. Lo sappiamo da ieri. Ecco un altro confronto diretto tra le vecchie e le nuove specifiche:



12:22

Russell: Non è così veloce

Si tratta di aggiornamenti Mercedes anche questo fine settimana. Russell spiega che non puoi aspettarti di essere subito in anticipo con loro. “Roma non è stata costruita in un giorno”, limita le aspettative.

Devi prima identificare e comprendere i problemi del concept attuale e poi provare a risolverli con gli aggiornamenti. Ma non è facile, perché a parte le gare, raramente hai tempo in pista.

Invece, questo fine settimana è tutto incentrato sulla conferma della direzione in cui ti stai attualmente dirigendo. Ma non si aspetta di poter vincere direttamente domenica.


12:15

Hamilton: Fa sempre caldo alla radio

Il britannico si è scontrato con la sua squadra alla radio a Miami. Dimostra che questo sembra sempre peggio di quanto non sia in realtà. Perché nella cabina di pilotaggio, le emozioni semplicemente traboccheranno.

Queste accese discussioni sono solo un segno che tutti sono “eccitati” per questo problema. Ma questo non significa certo che ci sia un problema tra lui e la squadra.

Le discussioni sono più tranquille tra loro fuori dalla cabina di pilotaggio.


12:11

Russell: Quindi neanche gli aggiornamenti aiuteranno…

Il pilota Mercedes parla di promozioni questo fine settimana. Dimostra che devi sempre vedere tutto da una prospettiva relativa. Se, diciamo, devi trovare una Mercedes mezzo secondo, ma anche una Ferrari, sarà nella stessa situazione di prima.

Non guidi contro il cronometro ma contro altre squadre. Le statistiche che ha concluso tutte le gare nel 2022 tra i primi cinque “non hanno senso” per lui. Alla fine, l’unica cosa che conta è chi sta davanti.

Questa non è una Mercedes al momento.


12:07

Sainz conferma: vuole vincere!

Lo spagnolo ripete quanto abbiamo sentito da lui ieri: domenica vuole vincere la gara di casa. Sarebbe davvero felice di salire sul podio davanti ai suoi fan.

Ma l’obiettivo più grande, ovviamente, è la vittoria. Personalmente, temo che stia mettendo troppa pressione su se stesso. Ma aspettiamo e vediamo, forse ne ha bisogno anche lui.

READ  Ex campione del mondo come successore?: La voce di Wild Vettel spazza la Formula 1