Maggio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra in Ucraina in diretta: il capo di stato maggiore dell’esercito ucraino incontra il comandante europeo della NATO

La guerra in Ucraina in diretta: il capo di stato maggiore dell’esercito ucraino incontra il comandante europeo della NATO

Aggiornato il 01/05/2023 alle 09:48

  • 9:46: il capo di stato maggiore dell’esercito ucraino incontra il comandante della NATO
  • 9:02: Intelligence britannica: anche la Russia sta costruendo forti sistemi di difesa nel suo paese
  • 8:46: 25 feriti in un attacco missilistico notturno contro l’Ucraina

Aggiorna qui il tuo live feed sulla guerra in Ucraina

➤ Il comandante dell’esercito ucraino incontra il comandante della NATO europea

Il capo dell’esercito ucraino, Valeriy Zalocny, si è consultato con Christopher Cavoli, comandante supremo delle forze NATO in Europa. Salochnyj ha detto domenica in un telegramma di aver informato dettagliatamente il generale Usa della situazione lungo i fronti in Ucraina. Ho descritto potenziali scenari, minacce e prerequisiti per la nostra attività futura. Zaluchny non ha specificato il luogo dell’incontro. Gli esperti presumono che l’Ucraina si stia attualmente preparando per un’offensiva primaverile per riconquistare i territori occupati.

Zalochny ha affermato di aver detto a Cavoli durante l’incontro della necessità di fornire all’Ucraina un’ampia gamma di armi e sistemi di difesa aerea che “aiuterebbero ad affrontare le sfide dell’affrontare l’aggressione russa”.

Solo dieci giorni fa, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha visitato la capitale ucraina, Kiev, per la prima volta dall’inizio della guerra di aggressione della Russia. (Dpa)

+++

stato a colpo d’occhio

Dal 24 febbraio 2022, la Russia sta combattendo una guerra di aggressione contro l’Ucraina dal cielo e dal suolo. Non molto tempo fa, il presidente Vladimir Putin ha messo in dubbio il diritto dell’Ucraina a esistere come stato indipendente e ha riconosciuto le cosiddette Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk nell’Ucraina orientale.

Da allora, l’esercito ucraino ha combattuto gli invasori nel miglior modo possibile. Ci sono segnalazioni di migliaia di morti da entrambe le parti. Tuttavia, non è possibile verificare quanti soldati e civili siano effettivamente morti. Il fatto è che la situazione umanitaria in Ucraina peggiora ogni giorno.

L’agenzia per i rifugiati dell’UNHCR ora ha più di 8,1 milioni di rifugiati ucraini sono in Europa Registrato (dal 18 aprile). I rifugiati sono costituiti principalmente da donne e bambini, con uomini di età compresa tra i 18 ei 60 anni non autorizzati a lasciare il paese nella maggior parte dei casi.

L’Unione Europea e gli Stati Uniti hanno risposto con sanzioni. Forniscono anche armi all’Ucraina e anche la Germania sostiene il paese con spedizioni di armi. L’Ucraina ha ricevuto anche carri armati Gepard dalla Germania. (Dpa)

L’attacco della Russia all’Ucraina

© dpa infografica GmbH

Altre notizie sulla guerra in Ucraina dal 1 maggio

Londra: anche la Russia sta costruendo enormi sistemi di difesa nel suo paese

Nella guerra contro l’Ucraina, secondo i servizi segreti britannici, la Russia ha costruito forti difese al fronte, ma anche nel territorio ucraino occupato e talvolta in profondità nel proprio paese. “Le immagini mostrano che la Russia ha compiuto sforzi speciali per fortificare i confini settentrionali della Crimea occupata”, ha dichiarato lunedì il ministero della Difesa britannico. Centinaia di chilometri di trincee sono state scavate anche sul territorio russo riconosciuto a livello internazionale, comprese le regioni di Belgorod e Kursk al confine con l’Ucraina.

Sono state fornite due possibili ragioni per gli investimenti della difesa a Londra. “Le difese confermano la profonda preoccupazione della leadership russa che l’Ucraina possa fare un importante passo avanti”, ha detto. “Ma alcune azioni potrebbero essere state intraprese da leader e politici locali per sostenere la linea ufficiale secondo cui la Russia è ‘minacciata’ dall’Ucraina e dalla NATO”, ha aggiunto.

Il ministero della Difesa di Londra pubblica informazioni quotidiane sull’andamento della guerra dall’inizio della guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina, citando informazioni di intelligence. Mosca accusa Londra di condurre una campagna di disinformazione. (Dpa)

+++

25 feriti in un attacco missilistico contro l’Ucraina durante la notte

Secondo le informazioni ufficiali, 25 persone sono rimaste ferite in attacchi missilistici di notte e al mattino presto nella regione di Dnipropetrovsk in Ucraina. “Tra loro ci sono tre bambini”, ha scritto lunedì il governatore militare della regione Serhi Lisk sul suo canale Telegram. Nella città di Pavlovgrad, dopo essere stato colpito, è scoppiato un incendio in un edificio industriale. Inoltre, 25 edifici a più piani, 19 case unifamiliari, cinque negozi e sei edifici scolastici e asili sono stati danneggiati.

Ci sono stati anche altri scioperi nella zona. Circa 40 case sono state danneggiate in un villaggio. Ha aggiunto che le difese antiaeree hanno intercettato sette missili.

Nel frattempo, il comandante in capo delle forze armate dell’Ucraina, Valeriy Zalocny, ha riferito che 18 missili da crociera sono stati lanciati contro il paese durante la notte. Ha scritto: “Verso le 2:30, gli occupanti russi hanno attaccato l’Ucraina con bombardieri strategici, nove bombardieri Tu-95 dalla regione di Olenogorsk (Murmansk) e due Tu-160 dalla regione del Caspio”. 15 missili da crociera su 18 sono riusciti a distruggere la difesa aerea ucraina. (Dpa)

+++

Con materiali di dpa e AFP

Puntatori per gli ultimi giorni da leggere: