Maggio 23, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Germania ha una popolazione di oltre 84 milioni di persone

La Germania ha una popolazione di oltre 84 milioni di persone

Stato: 20/06/2023 12:05

Alla fine del 2022, in Germania vivevano circa 84,4 milioni di persone. Sebbene siano morte più persone di quelle nate, la popolazione è aumentata. La ragione di ciò: aumento dell’immigrazione, soprattutto dall’Ucraina.

La popolazione tedesca è cresciuta dell’1,3% lo scorso anno. Questo è il risultato dei dati dell’Ufficio federale di statistica. Nel 2021, l’aumento della popolazione è solo dello 0,1%.

Alla fine del 2022, in Germania vivevano 72 milioni di tedeschi e 12,3 milioni di persone con cittadinanza straniera. Secondo l’Ufficio federale di statistica, il numero di ucraini che vivono in Germania è aumentato di oltre sei volte tra l’inizio e la fine dell’anno. La percentuale di stranieri sul totale della popolazione è passata dal 13,1% dell’anno precedente al 14,6%.

età media affonda

Secondo l’Ufficio federale di statistica, il numero crescente di persone con cittadinanza straniera ha un impatto sulla demografia della popolazione, in quanto la struttura per età è molto diversa da quella della popolazione tedesca.

L’anno scorso, il 18,6% della popolazione tedesca aveva meno di 20 anni, il 49% tra i 20 e i 59 anni e il 32,4% sopra i 59 anni. Al contrario, le persone sotto i 20 anni tra le persone di nazionalità straniera avevano un tasso del 20,2%. Più di due terzi delle persone senza passaporto tedesco avevano un’età compresa tra i 20 e i 59 anni e il 12,4% aveva più di 59 anni.

Sempre nel 2022 moriranno più persone che nascono. Ciò ha aumentato il numero di morti durante il parto a 327.000.

Crescita demografica in tutti gli stati federali

In termini assoluti, lo stato del Nord Reno-Westfalia ha registrato il più forte aumento della popolazione con 215.000 persone. La Baviera segue 192.000 persone e il Baden-Württemberg con 156.000 persone. Tuttavia, in termini percentuali, le città-stato di Berlino e Amburgo hanno registrato gli incrementi più elevati, ciascuna con il 2,1%.