Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La funzione nascosta nel tostapane: vederlo per la prima volta ti fa sentire davvero stupido

I progettisti di tostapane hanno riconosciuto il problema e di solito hanno installato un vassoio per le briciole nei tostapane. Le briciole si raccolgono in questo cassetto, una specie di scomparto segreto. La “maniglia” poco appariscente si trova nella parte inferiore del dispositivo e può essere facilmente estratta. Quindi, estrai il vassoio, svuota le briciole e rimettilo di nuovo. Solo da S.Per motivi di sicurezza, il Comparto Segreto deve essere svuotato regolarmente.

Anche se non ci credi: molte persone sembrano non aver mai sentito parlare del cassetto del tostapane e sono piuttosto sorprese quando lo scoprono accidentalmente o vengono segnalate. Le prove di questo abbondano sui social media. La colpa è degli inventori e dei progettisti dell’hardware. Inventori, perché il tostapane è autoesplicativo e quindi nessuno legge le istruzioni per l’uso con le informazioni sullo “scomparto segreto”. Designer, perché di solito nascondono il “manico” del vassoio raccoglibriciole così abilmente nell’alloggiamento che è difficile vederli.

Se stai cercando l’inventore del primo tostapane elettrico, troverai vari nomi su Internet. Di conseguenza Gruppo di lavoro degli Istituti Culturali Indipendenti (ASKI) Il ragazzo deve L’ingegnere Albert Marsh con lo sviluppo di un filo in un composto di nichel-cromo Nel marzo 1905 Deve essere stato un pioniere nel fare il famoso pane. Nel 1909, secondo AsKI, il primo tostapane elettrico a noi noto oggi, un tostapane tostapane della General Electric e del suo designer Frank Schillor, In catena di produzione negli Stati Uniti. Più o meno nello stesso periodo, si dice che AEG e Rowenta abbiano introdotto sul mercato tedesco i tostapane elettrici. Non scommettiamo che i primi tostapane avevano davvero un vassoio di pangrattato