Novembre 28, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La FIA ora chiama anche Max Verstappen!

(Motorsport-Total.com) – Una volta che la decisione nel caso di Lewis Hamilton è stata rinviata a sabato mattina ora locale, c’è già stato il prossimo colpo in Brasile. Perché oltre al pilota Mercedes, Max Verstappen ora sembra essere nel mirino dei commissari FIA.

A causa di una scenata al Parco chiuso, ora anche Max Verstappen è nei guai

Ingrandisci

Verstappen e un rappresentante del team Red Bull dovrebbero presentarsi davanti ai commissari alle 9:30 ora locale sabato mattina a San Paolo (13:30 ora tedesca). Il leader del campionato del mondo è accusato di aver violato l’articolo 2.5.1 del Codice sportivo internazionale della FIA.

L’articolo 2.5.1 recita testualmente: “Solo gli ufficiali responsabili possono entrare nel Parco chiuso (accanto agli autisti; ndr). Non sono ammessi avviamenti, controlli, modifiche o riparazioni se non espressamente effettuati dal personale responsabile o sono coperti dalla normativa applicabile. it out”.

Un video precedentemente apparso su Twitter che mostra Verstappen, subito dopo le qualifiche nel Parco chiuso, come tocca prima l’ala posteriore della sua vettura e poi la Mercedes di Hamilton. Ora deve spiegare ai commissari perché lo sta facendo e cosa vuole ottenere con esso.

C’è una possibile connessione con il sospetto della Red Bull che la Mercedes possa barare con un’ala posteriore in movimento. Il Pubblicazione commerciale “auto motor und sport” Segnalalo prima. Forse Verstappen voleva verificare di persona se c’era una differenza tra le ali posteriori delle due vetture.

Se si scopre che ha violato la Sezione 2.5.1, può anche subire una sanzione. Tuttavia, quale potrebbe essere il verdetto in un caso del genere è al di là della nostra conoscenza.

READ  FC Bayern Monaco: azione malvagia contro Sané - vista in diretta in TV