Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La decisione di Horner martedì o mercoledì

La decisione di Horner martedì o mercoledì

(Motorsport-Total.com) – Il futuro di Christian Horner, attuale team manager della Red Bull Racing in Formula 1, potrebbe presto diventare chiaro. Appare il rapporto dell'avvocato investigativo indipendente incaricato dalla Red Bull GmbH di condurre un'indagine sulle accuse contro Horner essere ora disponibile.

Le cose andranno bene per Christian Horner adesso? Sembra che una decisione sia imminente.

Almeno questo è quanto riporta Fornitore di pay TV in inglese cielo Lunedì sera. Il rapporto, già presentato ai decisori del produttore di bevande energetiche, dovrebbe quindi essere composto da circa 150 pagine e contenere la trascrizione di un totale di 60 ore di interviste condotte con le persone direttamente e indirettamente coinvolte.

Il contenuto del rapporto non è noto al pubblico e probabilmente rimarrà tale. Per motivi di tutela della privacy sia di Horner che del dipendente interessato, è improbabile che la Red Bull GmbH riveli in dettaglio le accuse specifiche.

Ma ciò che ci si aspetta, anche prima dell'inizio della nuova stagione con il Gran Premio del Bahrein del 2 marzo, è una decisione se Horner rimarrà o meno presidente della squadra. Secondo le informazioni ricevute da cielo Questo annuncio potrebbe essere fatto martedì o mercoledì. Per ora, i decisori potrebbero deliberare dietro le quinte.

All'inizio di febbraio è trapelata dai Paesi Bassi che la Red Bull GmbH aveva avviato un'indagine esterna sulle accuse mosse contro Horner da un dipendente della Red Bull Racing. Il 9 febbraio, Horner è stato interrogato sulle accuse da un investigatore indipendente per circa otto ore.

Tuttavia, Horner non è stato sospeso per la durata delle indagini, come molti si aspettavano, ma è apparso allo show car RB20 del 2024 il 15 febbraio e ai test invernali in Bahrein dal 21 al 23 febbraio. Ufficialmente come presidente del team Red Bull Racing.

Forse il prolungato periodo di incertezza è dovuto anche al fatto che le indagini su accuse così gravi devono essere approfondite ed eque. Finché i risultati delle indagini non fossero stati disponibili, Horner aveva tutto il diritto di presumere l'innocenza.

Marco su Horner: serve un risultato veloce!

L'indagine sul caso di Christian Horner non è ancora terminata. Ma ora Helmut Marko si esprime sull'argomento.

Alla sezione video

Il rapporto dell'indagine non è più pubblico, ma gli azionisti della Red Bull GmbH lo tengono in mano e devono ora fare il passo successivo per determinare se Horner può rimanere nella sua posizione.

Recentemente, c'è stata una crescente pressione sulla Red Bull dall'estero. Si dice che Liberty Media, titolare dei diritti di Formula 1, sia molto preoccupata per la copertura mediatica del caso Horner, e recentemente la casa automobilistica Ford, che lavora in collaborazione con Red Bull Powertrains, ha scritto una lettera alla Red Bull esprimendo la sua insoddisfazione per il caso . Affrontare la questione.

Da ambienti informati è inoltre trapelato che i nomi che potrebbero sostituire Horner sono già stati discussi ai massimi livelli in casa Red Bull in Austria. D'altro canto, i proprietari tailandesi dell'azienda con una quota del 51% avrebbero sostenuto Horner fino alla fine.

Verrà stabilito se continueranno a farlo ora che è disponibile il rapporto completo dell'indagine cielo-Informazione Vota, presentati martedì o mercoledì.