Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La caduta di massi sul Lago di Garda ha colpito le auto sulla strada costiera

La caduta di massi sul Lago di Garda ha colpito le auto sulla strada costiera
  1. Home page
  2. mondo

Insiste

Un masso del peso di diverse tonnellate è caduto sul percorso del fiume Gardesana, sul Lago di Garda. © Comune di Toscolano Maderno

Una pericolosa caduta massi si è verificata sulla strada della spiaggia Gardesana sul Lago di Garda. Diverse auto sono state colpite. L'importante strada è chiusa fino a nuovo avviso.

Riva del Garda – La sponda occidentale del Lago di Garda, in particolare tra Limone e Riva, è una pittoresca attrazione turistica che affascina ogni anno centinaia di migliaia di turisti. Le pareti rocciose cadono quasi verticalmente in un lago nel nord Italia. Ma lo splendido paesaggio ha il suo rovescio della medaglia: negli ultimi mesi una serie di cadute di massi hanno scosso il paesaggio pastorale.

Frana sul Lago di Garda: Come dal nulla, un enorme masso è caduto sulla strada

Nella tarda serata di venerdì 8 marzo, un masso di 20 metri cubi è caduto sulla strada all'altezza dell'incrocio Bonnstrasse sulla Gardesana, sull'argine del fiume tra Riva e Limone, poco prima dell'imbocco della galleria. La Ponastraße conduce al Lago di Ledro. Anche alcune auto parcheggiate a bordo strada sono state colpite da sassi e danneggiate. Poiché in quel momento non c'erano auto sul posto, nessuno è rimasto ferito.

Sabato alle 9 anche il Servizio Geologico della Provincia di Trento ha esaminato con un elicottero il luogo dello schianto. Secondo i primi accertamenti, secondo l'amministrazione regionale, la strada si è scontrata con la roccia che si staccava dal muro sovrastante.

A scopo precauzionale è stata evacuata una casa vicina. È stata allertata anche la ditta specializzata che inizierà immediatamente, una volta concluse le indagini e se le condizioni di sicurezza lo permetteranno, a far saltare le rocce e pulire i pendii e la strada.

L'importante strada costiera sul Lago di Garda è chiusa fino a nuovo avviso – a causa di diverse cadute di massi in Italia

Resta chiusa almeno questo fine settimana la regione occidentale della Gardesana tra Riva del Garda e Limone, dove sono previste forti piogge, si legge in una nota della provincia di Trento. La caduta di massi sul Lago di Garda e nelle zone limitrofe del Nord Italia provoca disordini da mesi.

Nel vicino Lago di Ledro l'intera strada è stata recentemente chiusa a causa di una roccia rotta. Una valanga di massi si è verificata sulla strada Gardesana nei pressi del Lago di Garda. Nella vicina Valsugana due settimane fa strade, ferrovie e piste ciclabili sono state colpite dalla caduta di massi. Molti esperti attribuiscono al cambiamento climatico la responsabilità del numero sorprendentemente elevato di cadute di massi. Le forti piogge spazzano via le rocce e sciolgono il permafrost nelle aree sommitali, mentre l'alternanza di gelo e disgelo spinge via pietre e massi.