La balena grigia, estinta 200 anni fa, appare al largo delle coste dell'Oceano Atlantico

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

La balena grigia viene cacciata da decenni, soprattutto per alcuni capi di abbigliamento. Foto: Imago Images/Marika van der Meer

buone notizie

Natalie Trapp

Le balene vengono cacciate a fini commerciali da secoli e la loro carne è ancora considerata una prelibatezza in molti paesi asiatici. Oggi sono molte le specie a rischio di estinzione; Ad esempio, la popolazione delle balene grigie nell’Oceano Atlantico è stata completamente spazzata via.

Il motivo è anche l'utilizzo di altri “prodotti” degli animali, come l'utilizzo del loro grasso nell'olio per lampade o la rimozione delle corna dalle mascelle per sostenere speciali gonne ad anello. Un team di ricercatori marini ha scoperto inaspettatamente una balena al largo delle coste del Massachusetts che si pensava fosse estinta 200 anni fa.

I ricercatori scoprono balene grigie nell'Oceano Atlantico che sono estinte da secoli

“La mia mente stava cercando di elaborare in qualche modo ciò che avevo visto, perché questo animale era qualcosa che non dovrebbe essere in queste acque”, ha spiegato in un comunicato stampa Kate Laemmle, che era sull'aereo della spedizione sul Nord Atlantico. In effetti, le balene grigie scomparvero completamente dalle acque dell'Oceano Atlantico nel XVIII secolo.

La specie è divisa in specie del Pacifico orientale e specie del Pacifico occidentale. Mentre le prime specie si riproducono ancora a sufficienza, gli animali del Pacifico occidentale sono a rischio di estinzione. La ragione principale di ciò è l’esplorazione petrolifera su larga scala nei loro habitat.

Watson è ora su WhatsApp

Adesso su Whatsapp e Instagram: aggiorna il tuo Watson! Ci prenderemo cura di te Qui su WhatsApp Con i punti salienti di Watson di oggi. Solo una volta al giorno: niente spam, niente bla, solo sette link. una promessa! Preferisci essere aggiornato su Instagram? Qui Puoi trovare il nostro canale di streaming.

Ciò che colpisce nell'aspetto delle balene grigie è che il loro intero corpo è ricoperto di cirripedi e pidocchi. I ricercatori riescono a riconoscerli anche perché hanno diverse gobbe sulla schiena invece della pinna dorsale.

La crisi climatica potrebbe essere la ragione di un’insolita scoperta di balene

Una squadra dell'Anderson Cabot Ocean Life Center ha scoperto la balena grigia durante una delle loro spedizioni regolari sul Nord Atlantico. Le immagini pubblicate sui social media mostrano la pinna caudale, conosciuta come la pinna caudale, che scompare sotto la superficie del mare.

Dall'alto puoi vedere chiaramente come la balena emerga ripetutamente dall'acqua. Una balena grigia è stata scoperta inaspettatamente in Florida lo scorso dicembre. Secondo l'Anderson Cabot Center, l'attuale ritrovamento potrebbe riguardare lo stesso animale.

Gli esperti indicano il riscaldamento globale come la causa delle insolite scoperte. A causa dell’aumento delle temperature, in estate il passaggio a nord-ovest tra l’Atlantico e il Pacifico è in gran parte privo di ghiacci. Le balene provenienti dall'Oceano Pacifico spesso nuotano per centinaia di chilometri attraverso l'Artico fino all'Oceano Atlantico.

In passato, le balene grigie erano popolari per la caccia soprattutto a causa dei loro cosiddetti fanoni. Le corna a mascella possono essere utilizzate per sostenere gonne o ombrelli.

Già nel 1986 la quota di caccia alle balene era generalmente fissata a zero. Molte popolazioni indigene praticano ancora questo tipo di caccia, ma in nessun caso è loro consentito trarne un vantaggio economico.

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...