Gennaio 25, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La bacca di Goji combatte la perdita della vista legata all’età: una pratica di guarigione

Le bacche di Goji proteggono dalla degenerazione maculare legata all’età

Mangiare una porzione regolare di bacche di goji essiccate può prevenire o almeno ritardare lo sviluppo della degenerazione maculare legata all’età, la causa più comune di perdita della vista in età avanzata.

In un recente studio condotto da ricercatori dell’Università della California, a Davis, è stato scoperto che il consumo regolare di una piccola porzione di bacche di goji essiccate in persone sane di mezza età aumenta quella che viene chiamata densità ottica del pigmento maculare, che viene utilizzato come un biomarcatore per lo sviluppo della degenerazione maculare legata all’età (AMD). Le bacche di Goji possono prevenire o almeno ritardare la perdita della vista. I risultati dello studio corrispondente sono stati pubblicati sullo Specialized English Journal.NutrientiIl petto.

Perdita della vista a causa della degenerazione maculare senile

La degenerazione maculare legata all’età è la principale causa di perdita della vista negli anziani e si stima che colpisca più di 170 milioni di persone in tutto il mondo. L’autore dello studio Glenn Yu dell’Università della California, Davis, ha dichiarato: comunicato stampa.

Cosa sono le bacche di goji e da dove vengono?

le bacche di goji crescono Boxdoorn– arbusti, più precisamente, su consolida maggiore (Lycium chinense) e verde comune (Lycium barbarum). Le bacche essiccate sono un ingrediente comune nelle zuppe cinesi e sono anche apprezzate come tisane. Si mangia anche come spuntino. Nella medicina cinese, si dice che le bacche di goji abbiano effetti benefici sugli occhi.

Aumentare l’intensità dei pigmenti protettivi negli occhi

Nel loro studio, gli esperti hanno scoperto che 13 partecipanti sani di età compresa tra 45 e 65 anni che hanno mangiato 28 grammi (circa una manciata) di bacche di goji cinque volte a settimana per 90 giorni hanno aumentato la densità dei pigmenti protettivi nei loro occhi. Al contrario, non è stato osservato alcun aumento nei 14 partecipanti che hanno assunto un integratore per la salute degli occhi disponibile in commercio durante lo stesso periodo.

READ  Uno studio su "Corona" esamina il motivo per cui alcune persone non sono infette: i ricercatori sono sorpresi

Aumento di luteina e zeaxantina

Nel gruppo di partecipanti che hanno mangiato bacche di goji, i pigmenti luteina e zeaxantina sono aumentati. Filtra la dannosa luce blu e fornisce una protezione antiossidante. Entrambi aiutano a proteggere gli occhi con l’età, ha detto il team.

L’autore dello studio Xiang Li spiega: “La luteina e la zeaxantina sono come filtri solari per gli occhi. Maggiore è il contenuto di luteina e zeaxantina nella retina, migliore è la protezione. Il nostro studio ha scoperto che questi pigmenti visivi possono essere aumentati con una piccola porzione giornaliera di goji bacche, anche in occhi sani”, aggiunge. esperto.

Le bacche di Goji contengono grandi quantità di luteina e zeaxantina

Nel nuovo studio, gli esperti hanno esaminato i composti bioattivi presenti nelle bacche di goji. Hanno scoperto che le bacche contengono elevate quantità di luteina e zeaxantina, che riducono il rischio di malattie agli occhi associate all’AMD.

Mi spiega che la zeaxantina è biologicamente abbondante nelle bacche di goji, in altre parole, è una forma che l’apparato digerente può assorbire facilmente e che il corpo può utilizzare.

Come viene solitamente trattata l’AMD?

L’attuale trattamento degli stadi intermedi dell’AMD viene effettuato con l’ausilio di speciali integratori alimentari, i cosiddetti AREDS. Questi contengono vitamine C ed E, zinco e rame, nonché luteina e zeaxantina, secondo gli esperti. Ad oggi, non è noto un trattamento efficace per le prime fasi dell’AMD.

cause AMD?

Secondo l’autore dello studio Yi, quando si tratta delle cause dell’AMD, queste sono cause complesse e multifattoriali. Includono una combinazione di rischi genetici, cambiamenti legati all’età e vari fattori ambientali come fumo, dieta ed esposizione al sole, secondo l’esperto.

READ  Previeni il diabete di tipo 2 con questi interventi sullo stile di vita: la pratica della guarigione

Non ci sono sintomi nelle prime fasi della malattia. Tuttavia, il professionista aggiunge che esami oculistici regolari possono rilevare AMD e altri problemi agli occhi. Con una diagnosi precoce, le bacche di goji possono essere utilizzate per contrastare questo.

Le bacche di goji possono essere utilizzate per il trattamento?

“Il nostro studio mostra che le bacche di goji, che sono una fonte naturale di nutrimento, possono migliorare i pigmenti maculari nei partecipanti sani oltre ad assumere dosi elevate di integratori alimentari. Il prossimo passo della nostra ricerca sarà lo studio delle bacche di goji nei pazienti con precoce- stadio AMD”, ha aggiunto Yi. . (as)

Informazioni sull’autore e sulla fonte

Questo testo è conforme ai requisiti della letteratura medica specializzata, delle linee guida cliniche e degli studi attuali ed è stato verificato da professionisti del settore medico.

Risorse:

  • Xiang Li, Roberta R. Holt, Carl L. Keen, Lawrence S. Morse, Glenn Yiu, Robert M. Hackman: L’assunzione di bacche di Goji aumenta la densità ottica del pigmento maculare negli adulti sani: uno studio pilota randomizzato; In: Nutrienti (veröffentlicht 09.12.2021), Nutrienti
  • Università della California, Davis: le bacche di goji essiccate possono fornire protezione contro la perdita della vista legata all’età (veröffentlicht 13.01.2022), UCDAvis

nota importante:
Questo articolo contiene solo consigli generali e non deve essere utilizzato per l’autodiagnosi o il trattamento. Non può sostituire una visita dal medico.