Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Kane, icona dello United, si scatena: critiche dure sul “povero” Haaland.

Kane, icona dello United, si scatena: critiche dure sul “povero” Haaland.

Kane, icona dello United, è arrabbiato
Dure critiche si riversano sul “povero” Haaland.

Erling Haaland è considerato uno dei migliori attaccanti del mondo, ma Roy Keane ha criticato l'attaccante del Manchester City dopo il pareggio senza reti contro l'Arsenal. Per essere un ex professionista, il norvegese gioca “come un giocatore di quarta fascia” e ha sicuramente bisogno di migliorare in un’area.

L'ex giocatore di livello mondiale Roy Keane una volta era noto per i suoi contrasti duri, e anche Inge Haaland potrebbe raccontare una canzone al riguardo. Ora l'irlandese, che ora è un opinionista televisivo per Sky Sports, ha attaccato suo figlio Erling, anche se verbalmente. “Il suo livello di gioco è pessimo. Non solo oggi”, si è lamentato Kane dopo la partita della massima serie della Premier League inglese tra Manchester City e Liverpool. Arsenale (0:0). “È il migliore al mondo sotto porta, ma la sua forma generale è scarsa per un giocatore del genere. Ha bisogno di migliorare lì. È quasi come un giocatore di seconda fascia. Rosso.) Ecco come lo vedo”, ha detto Kane.

“Fondamentalmente Haaland è un 'fantastico, fantastico attaccante' – ha aggiunto Keane -. Ma deve continuare a lavorare duro su se stesso e lavorerà sicuramente per migliorare i suoi punti deboli “nei prossimi anni”. .

La storia di Kane e del padre di Haaland

In effetti, l'attaccante del City Haaland è stato ingaggiato dalla coppia di difensori centrali dell'Arsenal composta da William Saliba e Gabriel, anche se ha ricevuto anche alcuni passaggi dai suoi compagni di squadra, con i potenti Kevin De Bruyne e Phil Foden che sono rimasti vulnerabili anche contro i migliori della Premier League. difesa. Haaland è rimasto senza gol nelle ultime cinque partite ufficiali con Manchester e Norvegia, e ha segnato solo una volta nelle ultime quattro partite della Premier League inglese. Dopo che l'attaccante ha stabilito un nuovo record nella Premier League inglese la scorsa stagione (36 gol), in questa stagione ha segnato 14 gol nelle prime 15 partite. Attualmente è in testa alla classifica marcatori con 18 gol in 24 partite, davanti a Mohamed Salah (Liverpool), Ollie Watkins (Aston Villa) e Dominic Solanke (Bournemouth) con 16 gol ciascuno.

Kane e la famiglia Haaland hanno una storia speciale in comune: l'ex capitano del Manchester United una volta ha commesso un brutto fallo sul giocatore del City Alf Inge Haaland. Lo aveva descritto come un attore dopo una partita di quattro anni fa quando Kane si strappò il legamento crociato mentre trattava con Haaland.