Maggio 16, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Joko e Klaas contro ProSieben”: mantengono la promessa e costruiscono una casa per Gätjen – TV

Purtroppo è durato solo pochi secondi.

La prossima dura battaglia per 15 minuti di trasmissione gratuita è stata in attesa dei moderatori del culto Joko Winterscheidt (43) e Claes Hofer Umlauf (38) martedì sera.

E in questa versione di “Joko e Klaas contro ProSieben” il presentatore ha preso a cuore una richiesta speciale degli spettatori. L’anno scorso, dopo una partita in cui i due artisti hanno dovuto usare seghe e martelli per i mobili, i fan hanno chiesto una casa separata per il manager Stephen Gatgen (49) – costruita da Goku e Klass.

Gätjen ha finalmente ottenuto la sua casa

ProSieben sembra aver finalmente ascoltato questa richiesta, così quella sera Gätjen ha potuto dichiarare con orgoglio: “Voglio che tu costruisca una casa attorno alla mia poltrona e lampada da terra preferite”. Quattro muri dovevano essere eretti in dieci minuti. Il test di resistenza dovrebbe infine testare la stabilità della capanna.


Il desiderio dei fan ha risposto: Stephen Gaten dovrebbe ottenere una casa da Goku e KlasFoto: ProSieben/Nadine Robb

Ma dopo poco tempo i due mediatori rinunciarono alla loro missione. Dopo accesi disaccordi, Goku si è lamentato con il suo partner: “A volte è meglio lasciarlo fare a me che discuterne!” Klass si lamenta tra di loro: “Goku, hai fatto un pasticcio. Non lo so, sta capovolgendo!”

Dopo che un muro è crollato a causa del crollo, il medium è stato incolpato: “Stephen, cosa hai fatto?” Goku arrabbiato: “Sei un vero manipolatore!” Gatin ha risposto sgomento: “Questa è casa mia! Perché sto scherzando con quello?”

Tuttavia si è reso libero di portare un palo – non senza preoccuparsi: “Chiedi una casa e poi te la costruisci tu…” Dieci minuti dopo già faceva qualcosa come una capanna e persino un cartello ornava la struttura: ” La casa di Stephen costruita da Goku e Claes.”

Ma il test di resistenza attendeva ancora la struttura costruita. Per proteggere vite e membra, Gätjen è apparso in tenuta da operaio edile completo di elmetto giallo. Le ultime parole di sua madre furono: “Ti saluto, mamma. Vado a casa mia”. Dopo essersi seduto sulla sua sedia, è iniziata una pioggia artificiale, accompagnata da una folata di vento.

La casa avrebbe dovuto resistere per tre minuti, ma pochi secondi dopo la nuova casa di Gattin è crollata. Tuttavia, ciò non ha salvato il medium: ha dovuto sopportare il vento, la pioggia e le tavole che cadevano ad oltranza: “Come una casa ad Amburgo!”

Questo è stato seguito da un’amara delusione: “Non vedevo l’ora di tornare a casa, di trasferirmi. Ma ho freddo, è umido!” Gli spettatori si sono dispiaciuti per il mezzo – ma Klass l’ha preso di nascosto: “Stephen ha un chip sulla sua testa, è molto strano. Ha anche discepoli molto grandi!”

Quindi Goku e Klaas hanno perso questo round – nessuno dei due ha avuto fortuna in What We Do in the Shadows. Il cantante pop Ross Anthony (47) e il comico Simon Pierce (40) hanno sfidato i due a identificare i contorni di un’ombra – con gli gnomi da giardino, tuttavia, Goku e Klass erano convinti: “È un soffiafoglie!” Lavoro con le ombre – ma gli avversari hanno ammesso correttamente: “Questo è un essere umano!”


Ross Anthony e il comico Simon Pierce hanno gareggiato contro Goku e Klass e hanno vinto

Ross Anthony e il comico Simon Pierce hanno gareggiato contro Goku e Klass e hanno vintoFoto: ProSieben/Nadine Robb

finale senza sorprese

Con il gusto del detective, gli spettatori avevano già sospettato che Goku e Klass probabilmente non avrebbero avuto 15 minuti di trasmissione quella sera. Il motivo: la ProSieben ha già annunciato più volte una partita di calcio in diretta per l’Ucraina mercoledì sera: era altamente improbabile che fosse possibile posticipare questa partita o trasmetterla in seguito. Ed è vero, i due mezzi non hanno catturato la finale di “Bedeck den Flecke”.

Il calcio di rigore seguirà nel prossimo numero di “Goku e Klass vs. ProSieben”: martedì prossimo, Goku e Klass dovranno registrare nuovamente tutti i suoni come la melodia del titolo, i suoni di campana e di tromba con le proprie voci.

READ  Oliver Frank è morto: la star è morta inaspettatamente all'età di 58 anni