Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Investimenti in miliardi previsti: Magdeburgo può sperare di creare una fabbrica Intel

miliardi di investimenti pianificati
Magdeburg può sperare di fondare una fabbrica Intel

Il produttore di chip per computer Intel è da tempo alla ricerca di una nuova sede in Europa. L’impianto multimiliardario potrebbe raggiungere Magdeburgo. Apparentemente il governo federale sostiene l’accordo con sovvenzioni elevate.

Nei prossimi giorni, Magdeburgo potrebbe ottenere una fabbrica di chip multimiliardaria dal gruppo statunitense Intel. Corrispondenti resoconti dei media confermati in linea di principio da una persona che ha familiarità con la questione. Anche altri media hanno riferito dei piani, tra cui Frankfurter Allgemeine Zeitung, Magdeburger Volkssteam e MDR.

Secondo le informazioni dell’agenzia di stampa tedesca (Dpa), il governo federale ha discusso di un investimento pianificato di un miliardo di euro da parte di Intel vicino a Magdeburgo. C’è un sostegno finanziario significativo da parte del governo federale in futuro. Durante la ricerca di una posizione, la Germania ha trionfato in Europa e nella Germania dell’Est a livello nazionale.

Ha aggiunto che i partiti del semaforo avevano già gettato le basi per questo nell’accordo di coalizione. Dice: “Vogliamo fare della Germania una posizione globale per l’industria dei semiconduttori. A tal fine, l’industria tedesca dei semiconduttori dovrebbe anche ricevere un sostegno finanziario sufficiente lungo l’intera catena del valore al fine di garantire, migliorare ed espandere questa tecnologia chiave in Europa in un modo orientato al futuro”. I ministeri dell’economia della Sassonia-Anhalt e il governo federale, nonché Intel Corporation, hanno rifiutato di commentare.

Come l’intero settore, il gruppo sta beneficiando dell’elevata domanda di patatine, che è aumentata notevolmente dopo lo shock dell’epidemia. A gennaio Intel ha annunciato la costruzione di due nuovi impianti nello stato americano dell’Ohio, per un valore di oltre 20 miliardi di dollari. La strategia del CEO del gruppo Pat Gelsinger include fare di Intel un produttore a contratto che produce chip per altri fornitori oltre ai propri processori. Il gruppo cercava da tempo una sede per un nuovo stabilimento in Europa.

READ  Nuovo revisore dei conti: Dopo i problemi contabili: Plug Power si separa dalla società di revisione KPMG | newsletter