Intel conferma che le tensioni sono troppo elevate e sta continuando a indagare sulla causa

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Come Intel in uno moderno aggiornare Spiega il problema delle CPU core instabili che si degradano nel tempo e il produttore e i suoi partner continuano a ricercarne la causa. Sebbene Santa Clara confermi tensioni elevate ed errori nell’algoritmo eTBV, i problemi sono probabilmente molto più profondi. Intel deve ancora fare progressi concreti nella ricerca della “causa principale” e continua a cercare una soluzione nel buio.

L’analisi di Intel ha rilevato che un fattore confermato che contribuisce alle segnalazioni di instabilità nei processori desktop Intel Core (K/KF/KS) di 13a e 14a generazione è l’aumento della tensione del processore causato dalle precedenti impostazioni del BIOS.

Tuttavia, durante le indagini su questo problema di instabilità, Intel ha scoperto un difetto nell’algoritmo Enhanced Thermal Speed ​​​​Boosting (eTVB) che influisce sulle condizioni operative dei processori desktop Intel Core di 13a e 14a generazione.

Abbiamo sviluppato una patch per il bug eTVB e stiamo collaborando con i nostri partner OEM/ODM della scheda madre per rilasciare la patch come parte degli aggiornamenti del BIOS prima del 19 luglio 2024.

-Intelligence-

Come Intel ha confermato a PCGH quando richiesto, si tratta solo di un “rapporto provvisorio” e il produttore sta attualmente lavorando “per risolvere il problema alla radice, poiché il bug eTVB è apparso solo per caso”.

Sebbene questo errore eTVB possa contribuire all’instabilità, non è la causa principale del problema di instabilità.

-Intelligence-

Le indagini condotte da Intel e dai suoi partner sono difficili, non ancora concluse e sono in corso. Il produttore ha promesso nella sua dichiarazione che gli aggiornamenti continueranno regolarmente.

Presumibilmente, per rendere i suoi partner di schede madri un po’ più compatibili e avere più controllo e chiarezza sulle impostazioni e sui valori utilizzati, Intel ha rivisto le sue raccomandazioni per le CPU Core di 13a e 14a generazione, note anche come ” Raptor Lake e Raptor hanno stato modificato nuovamente Lake Refresh” e ora sono stati ampliati di conseguenza. Core i5 e Core i7 ora dovrebbero funzionare secondo le raccomandazioni di Intel, se possibile. In precedenza venivano menzionati solo i processori della serie Core i9.



Fonte: Intel



Intel sottolinea ancora una volta esplicitamente che le informazioni sono solo raccomandazioni e non specifiche. Questa però non è la soluzione al problema perché il motivo non è ancora chiaro. Tuttavia, Intel è sorprendentemente chiara nella sua dichiarazione.

Per essere chiari, gli utenti che desiderano overclockare o utilizzare impostazioni di potenza superiori a quelle consigliate lo fanno a proprio rischio, poiché l’overclocking potrebbe invalidare la garanzia o influire sulla salute e sulla stabilità del sistema.

-Intelligence-

Infine, Intel ribadisce che “condurre questa indagine non è facile” e che l’azienda è grata per il supporto dei suoi partner di analisi e per la pazienza della comunità Intel.

Acquista AMD Ryzen 7 7800X da Mindfactory

La tua opinione è necessaria!

qual è la tua opinione su questo argomento? La redazione del PCGH sarebbe felice di sentire la tua opinione fondata nei commenti su questo rapporto. Per commentare è necessario accedere a PCGH.de o al forum Extreme. Se non hai ancora un account, puoi registrarti qui Registrazione senza impegno. Quando si commenta, si prega di notare le normative applicabili Regole del forum.

fonte: Intel Corporation

Related articles