Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Indagine Huawei va minata: Usa accusa 10 spie con la Cina | Politica

Dovrebbero minare le indagini di Huawei. |

Gli Usa accusano 10 spie cinesi

Il procuratore degli Stati Uniti Merrick Garland, 69 anni, ha annunciato lunedì sera che gli Stati Uniti incrimineranno 10 spie cinesi.

Secondo Garland, due cittadini cinesi avrebbero corrotto un dipendente del Dipartimento di Giustizia di New York con bitcoin per un valore di $ 61.000 per ostacolare le indagini del gruppo di telecomunicazioni Huawei. Deve ottenere informazioni riservate su testimoni, prove e possibili accuse contro la compagnia di telefonia mobile cinese.

▶ ︎ Quello che le spie non sapevano: L’uomo era un doppiogiochista dell’FBI!

L’agente dell’FBI, su indicazione dei suoi superiori, ha fornito ai cinesi un’unica pagina con le informazioni sul previsto arresto dei dirigenti Huawei in Cina.

Tre processi – 13 imputati

Ci sono tre diversi processi in cui sono stati accusati 13 cittadini cinesi, dieci dei quali sembrano essere spie della Repubblica popolare cinese.

Azione n. 1: A New York sono state presentate accuse contro sette cinesi, due dei quali sono stati arrestati il ​​20 ottobre. Sono accusati di essere coinvolti nel rimpatrio forzato di un cittadino cinese residente negli Stati Uniti. Si dice che ciò sia avvenuto nell’ambito dell’operazione “Caccia alla volpe”.

︎ Nell’ambito dell’operazione “Caccia alla volpe”, i cinesi che vivono in America subiscono pressioni affinché tornino a casa. Gli agenti del regime comunista cacciano specificamente i critici all’estero e non esitano a rapire. In Cina, i rimpatriati rischiano la reclusione o addirittura la pena di morte.

Azione n. 2: Sono state presentate accuse penali contro due dipendenti dei servizi di intelligence cinesi presso il tribunale federale di Brooklyn. Sono accusati di aver tentato di ostacolare le forze dell’ordine contro “Huawei” nel distretto orientale di New York. Qui l’imputato è rimasto in un primo momento latitante.

READ  Michael Kretschmer: "Non accettiamo immigrati nell'Unione Europea o in Germania"

Azione n. 3: Nella contea del New Jersey, sono state presentate accuse contro quattro cittadini cinesi, inclusi tre ufficiali dell’intelligence del Dipartimento per la sicurezza interna (MSS). Questo faceva parte di una campagna di intelligence che andava avanti da tempo.

► Le tre spie sono accusate nell’accusa di cospirazione per comparire negli Stati Uniti come agenti di un governo straniero, la Repubblica popolare cinese, senza avvisare il procuratore generale degli Stati Uniti come previsto dalla legge.

La pena massima per un’accusa di cospirazione è di cinque anni di carcere e una multa massima di $ 250.000.