Novembre 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Incidenza crescente: Amburgo espande le basi regionali di Corona

Amburgo – Regole Corona estese ad Amburgo.

Continua a salire il numero di nuovi contagi nella città anseatica. Il tasso di infezione a sette giorni, il valore delle nuove infezioni da corona in sette giorni, è attualmente di 1.017 e la tendenza è in aumento. Di conseguenza, il Senato rossoverde ha deliberato, martedì, la prima proroga delle regole “Corona”, che sarebbero dovute scadere il 19 marzo, fino all’inizio di aprile.

+++ BILD è ora disponibile anche in TV! CLICCA QUI PER BILD LIVE +++

“Il Senato oggi ha concordato in linea di principio di estendere tutti i regolamenti esistenti fino al 2 aprile”, ha affermato martedì il suo portavoce. Molti altri stati federali fanno lo stesso per la città anseatica.

Giovedì è prevista un’altra riunione dei capi di Stato e di governo federale. I prossimi passi saranno discussi alla Conferenza del Primo Ministro (MPK).

Un portavoce del Senato ha sottolineato: “L’epidemia non è ancora finita”.

In un giorno, martedì ad Amburgo sono state segnalate 4.240 nuove infezioni. In totale, dall’inizio della pandemia è stato confermato che almeno 384.656 persone hanno contratto il coronavirus. Secondo le stime del Robert Koch Institute (RKI), 324.800 di loro sono guariti e 2.341 hamburger sono già morti o causati dall’infezione.

Qual è la situazione negli ospedali di Amburgo?

A partire da lunedì, 355 pazienti con COVID-19 sono in cura negli ospedali di Amburgo, 36 dei quali in terapia intensiva.

Quanti hamburger sono vaccinati?

L’82,9% degli hamburger è stato vaccinato almeno una volta. L’82,7% di loro aveva già una protezione completa dalla vaccinazione. Ad oggi, il 59,0 per cento ha ricevuto una vaccinazione di richiamo.

READ  RKI: L'ondata di Corona ha raggiunto il suo apice

Martedì il gruppo sessuale AfD ha criticato l’estensione delle regole del coronavirus.

“La politica del panico rosso e verde continua”, ha affermato l’esperto di salute Thomas Reich. Anche con gli alti numeri di infezione, dovrebbe essere chiaro che la variante omicron del coronavirus provoca un decorso alquanto lieve rispetto alla variante delta. Inoltre: “Invece di una giornata di libertà e di un ritorno alla normalità, i rossoverdi restano inafferrabili nell’Amburgo dominata dagli infortuni”.