Dicembre 6, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Ungheria i partiti di opposizione scelgono un candidato “conservatore e ottimista” contro Victor Orban

Un sindaco di provincia, “Conservatore e credente”, Contro Victor Orban. Peter Marki-Se, 49 anni, ha vinto il secondo turno delle primarie dell’opposizione ungherese domenica 17 ottobre, in vista delle elezioni generali della primavera del 2022. Come un primo storico, questo primario ha portato più di uno 600.000 ungheresi per nominare un candidato di sei partiti di opposizione, dalla sinistra all’ex organizzazione nazista, per sconfiggere il primo ministro nazionalista che governa successivamente dal 2010 questo Paese di 9,8 milioni di persone

Secondo i risultati finali, Markie-Jay ha ricevuto il 56,7% dei voti contro la sua rivale, l’eurodeputata socialdemocratica Clara Dobre. Quest’ultimo ha ammesso la sconfitta promettendo subito di marciare dietro al vincitore “Per sconfiggere la regola di Victor Orban” Con questa alleanza, chiamò “Alleanza pura”, “La libertà può essere ripristinata in questo paese”Ha promesso il candidato nominato alla presenza dei sostenitori che si erano radunati domenica sera per le strade di Budapest. Secondo i sondaggi, l’opposizione si sta dimettendo e probabilmente vincerà per la prima volta in dodici anni.

Ma con le sue convinzioni conservatrici è difficile attaccare un uomo come Victor Orban, cattolico padre di sette figli, ex elettore di Fidesz, che si dichiara un grande difensore. “Europa cristiana e conservatrice”. “I loro attacchi non possono agire contro di me”Inoltre, il signor Marquez-Joy ha promesso domenica sera che questo è stato il motivo principale per cui ha ottenuto una vittoria spettacolare, dove ha affrontato sostenitori politici di sinistra come il sindaco di Budapest, Kerkeli Caracsoni o Clara Dobrev, una fazione guidata da suo marito. e l’ex primo ministro, il partito della coalizione a guida democratica, il nemico preferito di Orphan.

READ  La polizia interviene contro il personale medico non vaccinato
Per saperne di più L’articolo è riservato ai nostri abbonati Papa Francesco esorta gli ungheresi a non aver paura di una società “multiculturale”

Archeologia del nuovo diritto europeo pro e anticorruzione

Il semplice sindaco di una città di 43.000 persone nel sud-est dell’Ungheria, Hotmesovacarli, Mr. È stato in grado di imporsi senza l’algoritmo di Margie-Jay. Questo castello dell’ex comandante in capo di Victor Orban deve essere eletto nel 2018. quando Il mondo Nei suoi uffici, che lo hanno eletto, il neoeletto, ha elaborato un lungo appello per ristabilire a livello nazionale il sindacato dell’opposizione che lo aveva aiutato a vincere. “Una tale alleanza non solo è possibile, è necessaria per vincere l’Orfano”., Pregò.

Dovresti leggere il 45,4% di questo articolo. Il resto è solo per gli abbonati.