Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Importante e necessario’: Kim annuncia ‘massiccia produzione di armi nucleari’

“importante e necessario”
Kim annuncia “produzione massiccia di armi nucleari”.

La Corea del Nord continua a provocare il Sud con nuovi test missilistici. Ora il sovrano Kim Jong-un sta intensificando il tintinnio della sciabola. Il dittatore minaccia di aumentare a dismisura il numero di testate nucleari a Pyongyang.

Il sovrano nordcoreano Kim Jong Un ha annunciato un aumento significativo dell’arsenale nucleare del suo paese. L’agenzia di stampa Yonhap della Corea del Sud ha citato un discorso di Kim in una sessione plenaria del Comitato centrale del Partito dei lavoratori al potere: Partito a Pyongyang, che è stato trasmesso dai media statali.

“È necessario aumentare esponenzialmente il numero di testate nucleari”, ha detto Kim. Ha anche chiesto lo sviluppo di nuovi missili balistici intercontinentali e l’invio di un satellite spia nello spazio il prima possibile.

Secondo il rapporto, il plenum di più giorni si è concluso sabato ed è stato dedicato alle priorità politiche della leadership di Pyongyang nel nuovo anno. A metà settimana, Kim aveva già annunciato l’espansione dell’influenza militare del suo Paese e “nuovi obiettivi fondamentali per rafforzare le capacità di difesa indipendenti”, che dovrebbero essere attuati nel 2023.

A quel punto non ha fornito alcun dettaglio, motivo per cui gli osservatori nella vicina Corea del Sud hanno ipotizzato che si riferisse agli obiettivi formulati in un congresso del partito all’inizio del 2021. A quel tempo, Kim ha delineato una serie di progetti per rafforzare le forze armate ed espandere l’arsenale nucleare, comprese le “Abilità di primo colpo” e le “Abilità di vendetta”.

Il conflitto nella penisola coreana è diventato più intenso negli ultimi mesi. Non solo la Corea del Nord ha lanciato missili balistici a un ritmo crescente, ma ha anche intensificato la sua retorica contro i governi della Corea del Sud e degli Stati Uniti. Le forze armate dei due paesi hanno ripreso quest’anno esercitazioni militari congiunte su larga scala a causa della minaccia rappresentata dal programma di armi nucleari della Corea del Nord. La Corea del Nord è soggetta a severe sanzioni internazionali per il suo programma di armi nucleari.

READ  Con i soldi delle vendite di videogiochi: lo sparatutto di Kenosha trama cause contro i "media di sinistra"