Gennaio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il sorteggio di Champions League si è ripetuto per due errori

Il sorteggio di Champions League doveva essere ripetuto. Durante la prima operazione si sono verificati due errori apparentemente descritti dalla UEFA come “problema tecnico con il software di un fornitore di servizi esterno”. Questo programma dice ai funzionari della lotteria quali squadre dovrebbero andare ai piatti della lotteria.

Il primo errore si è verificato quando l’avversario del Villarreal CF era in parità. Michael Hesselswerdt, capo delle competizioni UEFA per club, ha messo la palla del Manchester United nel piatto della lotteria: entrambe le squadre hanno già giocato l’una contro l’altra nella fase a gironi.

Lo United, squadra del team manager Ralph Rangnick, è stato immediatamente ritirato. L’errore è stato notato, il sorteggio è stato immediatamente ridisegnato e ora il Manchester City è sorteggiato.

Subito dopo il secondo fallo, un doppio fallo: quando gli avversari dell’Atletico Madrid hanno pareggiato, Hesselschouert ha lanciato il pallone del Liverpool nella boccia della lotteria, anche se queste due squadre si erano già affrontate nella fase a gironi. Quindi la fata fortunata Andre Arshwin ha eliminato il Bayern Monaco, ma la palla che è stata erroneamente disegnata da ManUnited non è più nel piatto.

Champions League, pareggio: il Real Madrid parla di scandalo

Il Real Madrid, che potrebbe essere stato soddisfatto del Los Benfica, ha dichiarato di non essere affatto d’accordo con la ripetizione del sorteggio. come Spox e GOAL ha sentito da tutto il Royal, che il nuovo sorteggio è stato classificato come uno “scandalo”. Secondo la stazione radio Coppa Cadena Il club sta ufficialmente valutando di agire contro la decisione UEFA.

“E’ stato sorprendente, sfortunato e difficile da capire. Con milioni di tifosi entusiasti del sorteggio e dell’intero mondo dello sport”, ha detto Emilio Butragueno, presidente del consiglio, della sua rabbia per il caos del sorteggio.

Anche prima della decisione di tornare, il Real si è rivolto alla UEFA e ha chiesto di interrompere il sodalizio con il Benfica, perché questa quota non sarebbe correlata a errori. La UEFA ha deciso un nuovo sorteggio per tutte le coppie, “inaccettabile” e “manipolativo” dal punto di vista del Real Madrid. È successo così com’era. Nel sorteggio “corretto”, il Real Madrid ha firmato il PSG al posto del Benfica.

Toni Kroos ha grande rispetto per gli avversari agli ottavi di finale, il Paris Saint-Germain. Il 31enne ha commentato il sorteggio nella sua app Kroos Academy e ha spiegato: “È stato un avversario molto interessante nel turno successivo, il più duro che potessimo eliminare tra i cinque potenziali concorrenti”. Giochiamo per. Non vediamo l’ora che arrivino queste partite, c’è tanta qualità in campo. Vedremo cosa succede. Ma alla fine siamo il Real Madrid, ci piacciono sempre questo tipo di partite. Abbiamo molta fiducia per raggiungere i quarti di finale”.

READ  Reece Oxford rinnova con FC Augsburg - 8 giocatori FCA limitati per 3 anni