Febbraio 28, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il sogno olimpico della Germania nel 2026 è finito? Il ministro dello Sport italiano esclude le gare di slittino all’estero

Il sogno olimpico della Germania nel 2026 è finito?  Il ministro dello Sport italiano esclude le gare di slittino all’estero
  1. tz
  2. gioco
  3. Sport invernali

Nonostante la mancanza di una pista adatta, le gare di slittino dovrebbero svolgersi in Italia. I migliori politici si stanno battendo ancora una volta per questo.

MONACO DI BAVIERA – Continua il mistero che circonda la gara di slittino alle Olimpiadi del 2026. Qualche mese fa tutto faceva pensare a uno spostamento dei Giochi invernali all’estero, ma ora i ministri italiani hanno trovato parole chiare per l’Italia. Tuttavia non è chiaro come risolvere il problema della mancanza di una linea ferroviaria adeguata.

Gare di slittino in Italia? Il presidente della commissione ha annunciato la mossa in ottobre

Il rapporto originale suscitò scalpore. Nel corso di una riunione del CIO a Mumbai a metà ottobre, il presidente del Comitato Olimpico Italiano, Giovanni Malago, ha annunciato che le gare di slittino, bob e skeleton non si sarebbero svolte in Italia alle Olimpiadi del 2026.

Il motivo del possibile trasferimento è la decisione che la ricostruzione della demolita pista Eugenio Monti a Cortina d’Ampezzo e il rifacimento della pista del ghiaccio a Cesena non possono essere eseguiti. Malako all’epoca aveva rivelato l’idea di organizzare il torneo all’estero: “Stiamo già esplorando tutte le possibili soluzioni e alternative insieme al CIO e alle associazioni internazionali”. Il trasferimento sarà il primo nei suoi 102 anni. Storia dei Giochi invernali.

Le Olimpiadi invernali si terranno a Milano e Cortina d’Ampezzo nel 2026. © Peter Knefel/dpa

Olimpiadi 2026: la Germania vuole ospitare

Sorsero rapidamente speculazioni su possibili ubicazioni alternative. Preferibili, a parte, l’austriaca Innnsbruck/Iggles e la svizzera St. Moritz L’Associazione tedesca di bob e slittino offre una soluzione anche in Germania E lancia il cappello sul ring per la partita. A fine novembre il presidente della BSD Andreas Trautvetter ha espresso interesse Agenzia di stampa tedesca Fiducioso.

Come l’austriaco predefinito Tuttavia, ora è stato riferito che i politici italiani rifiutano chiaramente l’outsourcing all’estero. Dopotutto, il ministro dello Sport Andrea Abodi è rimasto in Italia sabato scorso (16 dicembre) per fare campagna elettorale, ed è stata sostenuta. predefinito Citato: “Dobbiamo trovare una soluzione a un problema reale. La troveremo e credo che sarà italiana.

Olmypia 2026: i ministri italiani sostengono la soluzione italiana

Indipendentemente dalle difficoltà che circondano le piste di Cortina d’Ampezzo e Cesena, Abodi ha escluso di toccare i vicini in Austria, Svizzera o Germania per un evento. Il ministro delle infrastrutture del governo aveva precedentemente spinto per una nuova linea ferroviaria a Cortina d’Ampezzo.

Sabato Abode, tuttavia, non ha presentato alcun dettaglio sull’accordo proposto, ma ha detto che sarebbe imminente. “La pista di bob sarà in Italia. Dobbiamo ancora avere pazienza, ma a gennaio avremo una soluzione. (Enki)