Marzo 4, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il segretario alla Difesa americano Austin torna in ospedale

Il segretario alla Difesa americano Austin torna in ospedale

Al: 12 febbraio 2024 alle 2:15

Il segretario alla Difesa americano Austin è stato nuovamente ricoverato in ospedale. Il Pentagono ha detto che i suoi sintomi indicavano un problema alla vescica. Il rappresentante Hicks ha assunto le sue funzioni.

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin è tornato in ospedale, secondo il Pentagono. Pat Ryder, portavoce del Pentagono, ha detto che alle 14:20 (ora locale), le sue forze di sicurezza lo hanno trasferito in una clinica militare vicino a Washington, e che soffriva dei sintomi di un grave problema alla vescica. La Casa Bianca e il Congresso sono già stati informati.

Inizialmente si era detto che il 70enne avesse con sé le comunicazioni necessarie per svolgere le sue mansioni dall'ospedale. Vi aggiorneremo sulle sue condizioni il prima possibile. In serata, Ryder ha annunciato che Austin era ancora in ospedale e ha passato le sue funzioni ufficiali alla sua vice, Kathleen Hicks, intorno alle 16:55 (ora locale).

Cancro Mantenuto un segreto

Austin è tornato a lavorare al Pentagono solo alla fine di gennaio, dopo un lungo periodo di malattia. All'inizio dell'anno è stato criticato per aver tenuto segreto il suo cancro alla prostata e la degenza ospedaliera a seguito delle complicazioni della procedura.

Persino il presidente degli Stati Uniti Joe Biden non sapeva da diversi giorni che il suo ministro era in ospedale. Austin è stato dimesso dall'ospedale il 15 gennaio e inizialmente non lavorava al Pentagono.

La Casa Bianca e il Pentagono hanno avviato indagini interne sul caso. Biden ha riconosciuto la mancanza di comunicazione ad Austin a causa del silenzio sui suoi problemi di salute, ma allo stesso tempo ha espresso fiducia in lui.