Il “rumore continuo” sveglia gli italiani dal loro sonno

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."
  1. Pagina iniziale
  2. Panorama

Premere

Un terremoto ha colpito martedì notte l’area vulcanica vicino a Napoli. Sebbene non sia potente, è come un sogno per la gente della regione.

Pozzuoli/Napoli – Non passa settimana senza Il supervulcano dei Campi di Flagrayon si fa sentire in qualche modo. Ora, nella regione vulcanica dell’Italia meridionale intorno a Napoli, un terremoto ha svegliato le persone della zona dal loro sonno martedì notte (18 giugno).

Un terremoto di magnitudo 3.4 ha colpito nella notte i campi italiani del Plegraion.

Un terremoto di magnitudo 3,4 della scala Richter si è verificato alle 3:58 ora locale nella regione dei Campi Flegrei vicino a Pozzuoli (Italia), l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) su di esso Home page dichiarato.

L’epicentro è stato localizzato a una profondità di circa 2,9 chilometri nel mare tra Lucrino e Argo Felice. Il Mateno. In precedenza (17 giugno) intorno alle 21:30, un debole terremoto di magnitudo 1,8 ha colpito lungo la costa di Bagoli. “La baia manda segnali già da ieri…”, scrive uno del posto Facebook. Durante la notte del sisma è stato registrato anche un gruppo di sette terremoti minori.

Il supervulcano si fa sentire mentre il terremoto Pozzuoli-Napoli scuote i campi di flagelli in Italia
La terra attorno ai Campi Flegrei vicino a Pozzuoli/Napoli sperimenta continue scosse. (Miniatura/Montaggio) © Felice De Martino/IMAGO Apri la mappa stradale

Il terremoto al supervulcano risveglia i residenti dal sonno

Un tremore notturno si avvertì in gran parte dei Campi Flegrei. Secondo quanto riportato dai media, l’incidente sarebbe stato evidente anche in alcuni quartieri della città di Napoli, come Bianura, Bagnoli e Furigrotta. Molti hanno riferito di forti scosse con finestre e luci che tremavano.

Sui social sono state raccolte numerose segnalazioni di residenti preoccupati Si sente un “rumore continuo”. era La scossa è stata “forte e lunga”, dice una donna che vive a quattro chilometri dall’epicentro. Altri non si sono accorti del terremoto, ma si sono svegliati con “l’odore opprimente di zolfo”, secondo molti sui social media.

“È diventato un incubo” – Le persone riferiscono di stress a causa del terremoto

L’area dei Campi Flegrei, conosciuta come supervulcano, ha recentemente visto un aumento dell’attività sismica. Dall’inizio dell’anno vi si sono registrati 4.274 terremoti, scrive Il Mattino. Dal novembre 2005, la terra nella regione è aumentata di 127,5 centimetri, di cui nove centimetri dall’inizio dell’anno.

Molto Le persone riferiscono paura costante e grande stress: “Il problema è che siamo abituati ai terremoti e ci conviviamo anche, ma dopo il terremoto di magnitudo 4,4 del 20 maggio la paura è aumentata. “Ci ha scosso così tanto che ora ne siamo colpiti psicologicamente”, scrive Uno riferisce: “È stato un incubo… non dormi dal 20 maggio!”

Related articles

Turista italiana prima salvata dalle lavoratrici stagionali, poi violentata?

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 21 luglio 2024, 22:39Da: Moritz BlitzingerPremeredivisoDue uomini avrebbero prelevato un turista dalla strada a...

Audi riporta le auto elettriche rottamate e taglia i prezzi delle auto elettriche

Home pageun lavorostava in piedi: 21 luglio 2024, 15:14da: Patrick FreewahInsisteDivideTuttavia, il nuovo modello Audi Q4 non è...

Questi sono i vincitori di quest’anno del premio di gioco da tavolo più prestigioso al mondo

I vincitori delle tre categorie Gioco dell'anno sono stati annunciati ufficialmente domenica a Berlino. Ogni estate viene assegnato il...

L’atmosfera terrestre ha dimostrato di essere il miglior scudo protettivo contro le supernove vicine

Home pageLo sappiamostava in piedi: 21 luglio 2024, 19:13da: Giuliano MayerInsisteDivideIn teoria, una supernova potrebbe rappresentare una grave...