Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il rally tardivo crea guadagni: Apple e Visa salvano la giornata degli investitori statunitensi

L’aumento tardivo crea guadagni
Apple e Visa offrono oggi agli investitori statunitensi

La politica monetaria più restrittiva della Federal Reserve statunitense ha rafforzato la sua presa sul mercato azionario questa settimana e ha preoccupato gli investitori. Tuttavia, questo fine settimana, i bilanci di Apple e Visa forniranno un rimbalzo.

La Borsa di New York ha registrato nuovamente i profitti questa settimana dopo aver cavalcato le montagne russe. Dopo un inizio debole, il rally delle ultime due ore lo ha assicurato Dow Jones L’industria ha portato un aumento significativo dell’1,65%. Tra l’altro, supportato dai forti numeri di Apple, l’indicatore anticipatore è andato avanti 34725.47 punti Vicino al prezzo giornaliero più alto di negoziazione. La linea di fondo per la settimana volatile è stata chiaramente positiva all’1,3%. Che copre l’ampio mercato Standard & Poveri 500 I guadagni sono aumentati al 2,43 percento nel trading in ritardo, in aumento a 4431,85 punti grande palazzo. Soprattutto quelli che utilizzano la tecnologia pesante NasdaqLo scambio ha suscitato molto scalpore quando il Nasdaq 100 alla fine è balzato del 3,22%. 14.454,61 punti.

I commenti del presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell, che sono stati interpretati come un segnale di un rapido inasprimento della politica monetaria, hanno avuto risonanza sui mercati finanziari. “Sapevamo che doveva succedere a un certo punto, e ora che siamo fuori da questo ambiente e in un sistema diverso, dovremmo aspettarci una maggiore volatilità”, ha affermato Daryl Spence, economista del Capital Group. I banchieri centrali sono in allerta soprattutto a causa dell’aumento dell’inflazione. A causa della forte inflazione, la spesa al consumo negli Stati Uniti è scesa dello 0,6% a dicembre rispetto al mese precedente, mentre i prezzi al consumo sono aumentati dello 0,5% nello stesso periodo, come previsto.

Una mela 152.70

La paura di interruzioni dell’offerta ha mantenuto alti i prezzi nel mercato del petrolio greggio. A causa della crisi ucraina e dei combattimenti nella penisola arabica, tra l’altro, il prezzo del petrolio è aumentato del 15 per cento dall’inizio dell’anno. Gli analisti di ANZ Bank hanno avvertito che anche i paesi OPEC+ avranno problemi a rispettare le quote di produzione. La capacità inutilizzata è troppo piccola per mitigare le turbolenze causate dalle crisi geopolitiche. Tipo Brent Dal Mare del Nord, è aumentato dell’1% a $ 90,38 al barile (159 litri) e ha registrato il suo sesto aumento settimanale consecutivo.

Ha portato un risultato trimestrale record Una mela Aumento del prezzo del sei per cento. Nonostante i continui problemi della catena di approvvigionamento e una carenza globale di chip, i risultati trimestrali hanno chiaramente superato le aspettative del mercato, ha elogiato l’analista Abinav Davuluri della casa di ricerca Morningstar. Tuttavia, sarà difficile mantenere l’attuale ritmo di crescita poiché la domanda di computer e iPad diminuisce a causa della pandemia.

Può anche brillare VisaL’utile fiscale del primo trimestre è aumentato del 25% anno su anno a 3,9 miliardi di dollari. Il fornitore di carte di credito ha beneficiato dell’aumento della spesa dei consumatori americani. Sia il volume che il numero di transazioni sono aumentati. Le azioni Visa sono aumentate del 10,1%. D’altra parte, è diminuito di oltre il 5,7%. Larva-Coinvolti. Il produttore di macchine edili prevede pressioni sui margini dovute all’aumento della produzione e all’aumento del costo del lavoro. Compagnia VF. È sceso del 6,8% dopo che il proprietario di Vans ha tagliato la sua previsione di vendita per l’intero anno. Un aspetto cupo ha lasciato anche il produttore del dispositivo di archiviazione digitale occidentale del 7,4 per cento.

READ  Migliaia di clienti interessati: azienda elettrica tedesca dichiara bancarotta