Marzo 26, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il presidente serbo Vucic promuove il nuovo “movimento popolare”.

Aggiornato il 03/11/2023 17:51

  • Il presidente serbo Vucic promuove il nuovo “movimento popolare”.
  • Politica “prudente, prudente e responsabile” con il Kosovo.

Altre ultime notizie

Di fronte alle pressioni occidentali per normalizzare le relazioni con il vicino Kosovo, il presidente serbo Aleksandar Vucic vuole istituire un “movimento statale popolare”. E in un palazzetto dello sport nella città serba meridionale di Vranje, sabato ha invitato la gente davanti ai tanti attivisti che avevano viaggiato per unirsi al suo nuovo movimento “apartitico”, che dovrebbe essere fondato all’inizio di Giugno. Ha detto che il loro obiettivo è “una politica saggia, intelligente e responsabile”, ha riferito l’agenzia di stampa Tanjug di Belgrado.

È necessario rivolgersi a persone esterne ai partiti?

Sulla questione del Kosovo, la Serbia si aspetta “molte situazioni difficili”, ha spiegato la sera prima Vucic a una tv serba. Voleva prendere di mira persone al di fuori dei partiti. A Vranje, il Capo dello Stato ha sottolineato che non riconoscerà l’indipendenza del Kosovo “né de facto né de jure”. Ciò contraddice il piano di normalizzazione che l’Unione Europea ha proposto ai due Paesi lo scorso autunno.

Kosovo e Serbia aspirano ad entrare nell’Unione Europea

Tra l’altro, questo piano stabilisce che la Serbia non impedirà più l’adesione del Kosovo a organizzazioni internazionali come le Nazioni Unite. In cambio, Pristina dovrebbe consentire alle comunità a maggioranza serba del Kosovo di formare una federazione. La prossima offerta di mediazione dell’UE è prevista per il 18 marzo a Ohrid, Macedonia del Nord, in occasione di un incontro con Vucic e il primo ministro kosovaro Albin Kurti. Il Kosovo ha dichiarato la sua indipendenza dalla Serbia nel 2008. Ciò è riconosciuto da quasi tutti i paesi dell’UE. Kosovo e Serbia aspirano ad entrare nell’Unione Europea.

READ  I problemi dei vacanzieri! 8000 casi nelle stazioni sciistiche - 1.000 feriti olandesi tornati

Vucic non ha detto cosa dovrebbe fare esattamente il nuovo “movimento”. Secondo gli osservatori, il già tirannico presidente vuole consolidare il proprio potere attraverso il valore propagandistico di questo “movimento” vista la difficile questione del Kosovo.
© dpa