Febbraio 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il nuovo gioco di sopravvivenza di Blizzard è diretto dall’ex capo di Far Cry Dan Hay

Dal suo annuncio all’inizio di quest’anno, Blizzard ha lavorato duramente sul suo prossimo gioco di sopravvivenza. Lui è al di sopra di tutto L’ex capo di Far Cry e l’attuale produttore esecutivo di Blizzard Dan Hay. con abbondanza di Esperienza in giochi open world, che ha accumulato durante i suoi dieci anni in Ubisoft Montreal, offrirà sicuramente nuove entusiasmanti idee di gioco per i fan del genere. Diamo un’occhiata più da vicino a ciò che sappiamo finora su questo fantastico progetto!

Un vasto nuovo mondo da esplorare

L’annuncio di Blizzard di un nuovo gioco di sopravvivenza manda i giocatori in un viaggio verso… Un mondo completamente nuovo. Promette “un vasto mondo di possibilità che aspettano di essere esplorate”. Ci sono molti eroi che non hai ancora incontrato e storie non raccontate che ti aspettano là fuori. L’immagine concettuale di accompagnamento ci dà il nostro primo assaggio di questi Mondo sconosciutoin cui compaiono due adolescenti circa uno Ti imbatti in un passaggio segretoche la porta dalla sua vita quotidiana in città agli estremi Un mondo più magico e fertile! Possiamo solo immaginare cosa troveremo quando ci avventureremo oltre la soglia.

Basandosi su una grande eredità

Dan Hay è stato produttore di Far Cry 3 e produttore esecutivo dei giochi successivi della serie durante la sua permanenza presso Ubisoft Montreal con grande successo. Il suo post promette un nuovo approccio innovativo al gioco di sopravvivenza di Blizzard che lo distinguerà dalle altre voci del genere. La squadra ha lo stesso già raddoppiato nel corso del 2022 Continuerà a crescere fino al 2023, senza dubbio garantendo che ogni dettaglio venga fornito tempestivamente!

READ  È possibile installare Windows 11 Insider Preview Build 22533

La promessa del cambiamento

Infine, il nuovo gioco di Blizzard potrebbe segnare un importante cambiamento nella cultura dell’azienda dopo le accuse secondo cui l’azienda ha promosso un ambiente in cui le molestie sessuali e la discriminazione contro le donne potrebbero prosperare. Con Dan Hay al timone, possiamo sperare in alcuni cambiamenti tanto necessari quando si tratta di migliorare quell’atmosfera anche all’interno di Activision-Blizzard e mostrare il tipo di futuro migliore per cui vogliamo lavorare!

Fonte

Ti piace anche questo articolo? Il nuovo gioco di sopravvivenza di Blizzard è diretto dall’ex capo di Far Cry Dan Hay

0.0 / 5 in un recensioni

Magnus Ohli

Seguo avidamente l’industria dei videogiochi, la loro pubblicità e tutto quello che c’entra e lo riporto qui!

Tutti i post