Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il DAX scivola in rosso: giugno inizia in calo


Rapporto di mercato

Stato: 01/06/2022 22:17

Il dibattito sui tassi di interesse ha dominato l’inizio del mercato azionario a giugno. I forti dati economici dagli Stati Uniti sono arrivati ​​in un momento alquanto scomodo per i mercati azionari.

Sfortunatamente, i dati economici dalla Cina sono molto scarsi e quelli dagli Stati Uniti sono molto buoni. Questa zona di tensione è stata segnata dall’attività della borsa a metà settimana.

L’atmosfera è cambiata alle 16:00 quando è stato pubblicato l’indice dei responsabili degli acquisti dell’American Institute of Supply Management (ISM) per il mese di maggio. L’importante indice di punta è salito improvvisamente da 55,4 a 56,1 punti. Gli esperti in realtà si aspettavano un leggero calo. Il forte umore tra i gestori delle banche centrali sta incoraggiando la Federal Reserve (Fed) a mantenere l’attuale stretto percorso dei tassi di interesse. Gli indici statunitensi sono subito scesi e con essi il DAX. L’indice leader tedesco è sceso dello 0,3% dopo il precedente trend positivo.

Il libro beige calma i nervi

Segue il rapporto economico della Federal Reserve alle 20:00. Il cosiddetto Beige Book ha calmato un po’ le cose. L’economia statunitense ha recentemente continuato a crescere a un ritmo da moderato a moderato. Tuttavia, secondo gli osservatori valutari, i tassi più elevati e i tassi di interesse più elevati stanno già iniziando a sentirsi. Anche la guerra in Ucraina ha smorzato le prospettive di crescita.

Questo non suona come un argomento per aumentare i prezzi in modo intenso. Di conseguenza, i mercati statunitensi hanno leggermente frenato le perdite. Il Dow ha chiuso in ribasso dello 0,5% e il Nasdaq Tech Index ha perso lo 0,7%.

La fine del lockdown in Cina non avrà alcun effetto

L’attività nel settore manifatturiero cinese si è contratta per il terzo mese consecutivo a maggio, secondo un barometro economico chiave. Tuttavia, l’indice dei responsabili degli acquisti (PMI) della rivista economica “Caixin”, un importante indicatore anticipatore, è leggermente aumentato dai 46 punti del mese precedente a 48,1 punti. Gli analisti notano positivamente che il lockdown nella capitale economica Shanghai è in gran parte terminato. Nonostante la revoca delle rigide restrizioni, restano diverse misure a beneficio dei 25 milioni di residenti di Shanghai.

I tedeschi comprano meno generi alimentari

Vendite al dettaglio in Germania È crollato ad aprile. Al netto degli effetti stagionali e sui prezzi, le entrate sono diminuite del 5,4% rispetto a marzo, secondo un rapporto dell’Ufficio federale di statistica. Le vendite al dettaglio di generi alimentari sono le più in calo, con un calo reale del 7,7% rispetto a marzo. Ciò si adatta al recente stato d’animo cupo del consumatore. Alla luce dell’incertezza dei prezzi e dello sviluppo economico, molti consumatori stanno trattenendo i propri acquisti.

Euro meno di 1,07 dollari

Il sorprendentemente forte PMI ISM statunitense ha messo l’euro sotto forte pressione. Poco dopo la pubblicazione dei dati, la moneta unica ha dovuto abbandonare la soglia di 1,07 dollari. Pomeriggio, ha annunciato la Commissione dell’Unione Europea Via libera alla Croazia per l’introduzione della moneta unica. La Croazia vuole sostituire la kuna con l’euro a partire dal 2023.

Il mercato petrolifero sta aspettando

Sul mercato petrolifero i prezzi sono rimasti al di sotto del livello elevato dei due giorni precedenti. Il prezzo di un barile di Brent del Mare del Nord era di poco inferiore a $ 117 in serata. Secondo “The Wall Street Journal” L’accordo sulla produzione di petrolio tra OPEC+ e Russia potrebbe essere sospeso. Le sanzioni occidentali mineranno la capacità del paese di produrre più petrolio greggio per raggiungere gli obiettivi di produzione di Verbund.

Il presidente Mita Sandberg lascerà in autunno

Le azioni della società madre di Facebook Meta hanno reagito negativamente in serata alle dimissioni annunciate dell’amministratore delegato di lunga data Sheryl Sandberg. Sandberg collabora con la rete Internet più grande del mondo dal 2008, più recentemente come Direttore operativo (COO). Ha intenzione di rinunciare a questa posizione in autunno, ma rimane membro del Consiglio di amministrazione. Le succederà come COO Javier Oliván, che negli ultimi anni è stato responsabile delle iniziative di crescita del gruppo.

READ  Richiamo in Lidl: la tossina può danneggiare i reni e il fegato

Inventario auto di Al Khayal

Il più grande vincitore del DAX è stato tutti i titoli automobilistici nel Leading Index. Segnali positivi per il settore sono arrivati ​​dalla Cina. L’esperto del settore Jose Asumendi di JPMorgan ha accolto con favore i piani del governo cinese per rilanciare l’industria automobilistica nella seconda metà dell’anno, annunciati ieri. I piani attuali indicavano un leggero aumento della produzione dell’industria automobilistica cinese entro la fine dell’anno. La Cina vuole anche dimezzare la tassa su alcune auto a basse emissioni.

Vonovia vuole aumentare gli affitti

DAX Vonovia ha resistito a un’inflazione elevata Sono inevitabili forti aumenti degli affitti. “Se l’inflazione è permanentemente al quattro percento, gli affitti dovranno aumentare di conseguenza ogni anno in futuro”, ha detto a Handelsblatt il presidente di Fonova Rolf Buch. In caso contrario, molti proprietari dovranno affrontare un problema serio. Il gigante immobiliare possiede circa 565.000 appartamenti, la maggior parte dei quali in Germania. L’affitto medio a Vonovia è aumentato in media del 3,1% nei primi tre mesi di quest’anno.

DWS è sotto pressione per il personale importante

La partecipazione della controllata di Deutsche Bank DWS in SDAX ha perso un altro 6,2%. Società di fondi, sotto pressione per le accuse di “frode verde” cambiare il loro capo. DWS ha annunciato che Stephen Hobbs sarà nominato nuovo CEO nella riunione pubblica del 10 giugno. L’ex presidente Asuka Foreman si dimetterà lo stesso giorno. Hoops proviene dalla società madre, avendo ricoperto il ruolo di Head of Corporate Bank presso Deutsche Bank. Ieri ho condotto ricerche presso Deutsche Bank e DWS. Vi hanno partecipato la Procura della Repubblica, l’Autorità di vigilanza finanziaria BaFin e l’Ufficio federale di polizia criminale.

READ  Pomodori a 11 euro? Cliente scioccato quando vede il prezzo

BioNTech: un nuovo vaccino Covid entro l’autunno?

Ugur Sahin, presidente di BioNTech, prevede di approvare un vaccino modificato per il virus Covid-19 in Europa e negli Stati Uniti entro l’autunno. “A seconda della decisione delle autorità, un vaccino modificato potrebbe essere approvato ad agosto, settembre o autunno”, ha detto Shaheen mercoledì all’assemblea generale dell’azienda biotecnologica con sede a Magonza. Risultati dello studio clinico Previsto nelle prossime settimaneShaheen ha confermato.

Il vaccino di Mainz è uno dei più diffusi al mondo contro il Covid-19. Tuttavia, non si trova ancora nel mercato cinese. Gli azionisti riceveranno un dividendo speciale di € 2,00 per l’anno fiscale precedente. Oggi inizierà anche un programma di riacquisto di azioni fino a 1,5 miliardi di dollari.

Il negozio di farmacia perde dopo i dettagli della prescrizione elettronica

Gli azionisti di Shop Apotheke hanno risposto alla prima sequenza temporale ufficiale per l’introduzione della prescrizione elettronica realizzando un profitto. Da settembre inizia la graduale introduzione di procedure sperimentali in Westfalia-Lieby e Schleswig-Holstein. Un analista si è lamentato del fatto che non esisteva ancora un piano chiaro su quando le prescrizioni elettroniche sarebbero diventate obbligatorie in Germania. Il potenziale delle farmacie online è grande. A seconda dello stato delle notizie, la prescrizione elettronica ha fatto oscillare i prezzi in entrambe le direzioni per un bel po’ di tempo. L’introduzione, originariamente prevista per l’inizio dell’anno, è stata più volte posticipata.

TomTom sta licenziando il personale

Il produttore di dispositivi di navigazione TomTom ha annunciato la massiccia creazione di posti di lavoro. In azienda, ogni decimo posto di lavoro è vittima di una costante automazione. Secondo l’azienda olandese, circa 500 dipendenti saranno licenziati nell’ambito della riorganizzazione della sua divisione dispositivi di navigazione. I clienti TomTom includono Volkswagen, Renault, Uber e Microsoft.