Settembre 30, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il cugino della duchessa Camilla: Charles Villiers (59) è stato trovato morto in una stanza d’albergo di intrattenimento

era nei guai |

Il cugino di Camilla è stato trovato morto in una stanza d’albergo

Brutte notizie per la duchessa Camilla (75) – moglie del principe Carlo (73) alle prese con la morte del cugino Charles Villiers (59). Il nobile era, secondo gli inglesi “mail giornalieraÈ stato trovato morto in una stanza d’albergo nell’elegante Marylebone di Londra il 18 agosto.

Secondo il rapporto, il cugino di Camilla era entrato nel “Durants Hotel” il giorno prima e la mattina dopo la cameriera lo ha trovato morto. La causa della morte è sospettata di suicidio.

La duchessa Camilla (qui con suo marito il principe Carlo) è cugina di Charles Villiers

Foto: lavoro di stampa

Charles Villiers era il lontano cugino di Camilla e non era estraneo all’alta società britannica. È da anni impegnato in una violenta battaglia per il divorzio con sua moglie Emma Villiers. I due si sono separati nel 2012, sono in tribunale dal 2014 e il divorzio non è ancora stato finalizzato. Cinque diversi tribunali e 20 giudici si sono occupati dell’ex coppia nel corso degli anni: una vera guerra di rose!

Secondo il Daily Mail, si dice che abbia avuto difficoltà finanziarie ed è stato dichiarato fallito poco prima della sua morte. Di conseguenza, Charles Villiers fu devastato finanziariamente dalla lunga battaglia in tribunale con la sua ex moglie. Si dice che abbia sofferto molto mentalmente per questa situazione.

Secondo il quotidiano britannico, volteSi dice che Villiers abbia dormito sui divani dei suoi amici poco prima della sua morte. All’inizio di agosto ha vissuto in Grecia sullo yacht di un amico. L’amico era molto preoccupato per la salute mentale di Villiers e fece in modo che tornasse nel Regno Unito per andare in una clinica. Invece, secondo quanto riferito, Charles Villiers è entrato nell’hotel e si è tolto la vita.

Il suicidio di Villiers è il prossimo colpo allo stomaco della famiglia reale. Trattenendo milioni di donazioni che Principe Carlo (73) Si dice che prima, lo scandalo degli abusi che circondava il principe Andréj (62) danneggiò gravemente la reputazione della famiglia reale britannica. C’è anche una spaccatura con il principe Harry, 37 anni, e le accuse di razzismo di sua moglie Megan (41). Inoltre, il palazzo trema Il diario di HarryVerrà rilasciato entro la fine dell’anno.

Tempi difficili per la regina (96) e per i membri anziani della famiglia reale.

READ  Questi tre profumi della farmacia hanno un odore migliore di qualsiasi profumo di lusso