Febbraio 28, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il concept dei negozi è stato rivisto: C&A prevede di aprire 100 nuovi negozi in Europa

Il concept dei negozi è stato rivisto: C&A prevede di aprire 100 nuovi negozi in Europa

Il concept del negozio è stato modificato
C&A prevede di aprire 100 nuove filiali in Europa

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

C&A ha quasi 400 filiali in Germania e prima della pandemia di Corona ce n’erano il 10% in più. La catena della moda è ora di nuovo sul percorso di crescita. Verranno create nuove sedi, soprattutto all’estero, ma il nuovo presidente vede del potenziale anche in alcune regioni tedesche.

La catena di vendita al dettaglio di prodotti tessili C&A si espande. “Vogliamo aprire 100 nuove filiali in Europa nei prossimi tre anni”, ha detto il nuovo presidente tedesco Carsten Hoorn quando gli è stato chiesto. “Ci stiamo espandendo in tutti i canali di vendita”, ha detto Horn al Rheinische Post. L’anno scorso, il colosso della moda ha chiuso 13 sedi, soprattutto in città più piccole, e altre chiusure sono state annunciate per il 2023, compresi i negozi a Kulmbach e Hoerswerda che chiuderanno entro la fine dell’anno.

Secondo l’azienda i piani di crescita si concentrano soprattutto sui paesi Romania, Polonia e Italia. L’anno prossimo è prevista l’apertura di nuove filiali anche in Germania, inclusa Amburgo. Horn vede del potenziale anche a Berlino e nella Germania dell’Est. Nel 2024 è prevista l’apertura di altre filiali a Madrid, Amsterdam, Parigi e Milano. L’azienda preferisce soprattutto le sedi vicine al centro città.

Horn, che da agosto è responsabile delle attività tedesche di C&A, in futuro vuole concentrarsi sul nuovo concetto di negozio. “Abbiamo potenziato il marchio e analizzato ciò che i clienti cercavano da noi. Non volevano spendere sei piani esaminando carichi di tessuti, ma volevano invece trarre ispirazione mentre facevano acquisti e scoprivano nuovi vestiti. Meno massa sugli scaffali dei vestiti, più palcoscenico per la moda.”

C&A gestisce attualmente 1.300 filiali in 17 paesi, di cui quasi 400 in Germania, circa il 10% in meno rispetto a prima della crisi del coronavirus. L’azienda afferma di aver già aggiornato due terzi dei suoi siti. Recentemente sono state aperte o riaperte filiali ad Amburgo, Heilbronn e Singen.