Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Bayern Monaco batte il TSG Hoffenheim: Muller, Sane e Gnabry perdono grandi occasioni

L’Hoffenheim è partito forte davanti a 26.500 spettatori e sotto il sole splendente della Pre Zero Arena di Sensheim. Cinque minuti dopo, Andrej Kramaric, la cui proroga del contratto fino al 2025 è stata annunciata poco prima del calcio d’inizio, era in vantaggio. Tuttavia, il croato non è riuscito a colpire Manuel Neuer da sei yard sulla sinistra prima che il suo tiro successivo – questa volta di Niklas Sule – (5′) fosse bloccato.

Dieci minuti dopo, i campioni del record decollarono. In primo luogo, Oliver Bowman ha parato un tiro di Serge Gnabry dopo un cross di Kingsley Coman (10 min), prima che Kevin Vogt incassasse un cross di Gnabry nella propria rete (12).

Gli ospiti ora sono sempre più dominanti. Il gol di Thomas Muller non contava dopo il lavoro preparatorio di Gnabry a causa del fuorigioco del 32enne (27). Jorginho Rotter, invece, sbaglia il gol da una distanza di 13 metri con un mezzo destro (28).

Bundesliga

Tre momenti salienti: Musiala – Un tocco di Thiago

5 ore fa

Poco dopo, Christoph Baumgartner si è comportato meglio. Kramaric manda in area di rigore David Raum sulla sinistra, mentre gli austriaci spingono un cross di poco oltre la linea da quattro yard sul secondo palo (32′).

Il Bayern Monaco è stato sfidato, ma ancora una volta ha dovuto accettare un gol annullato. Ancora Muller, che non calcola il gol dopo il lavoro preparatorio di Joshua Kimmich per fuorigioco (42′). Nel recupero del primo tempo colpisce Robert Lewandowski: un calcio d’angolo di Kimmich atterra sulla testa del polacco, che da sei metri di distanza mette palla sotto la traversa. Bowman è stato colpito (45 + 2).

READ  Jules Niemeyer sta facendo scalpore! Vittoria di Wimbledon su Anett Kontaveit - Sport Mix

Il secondo tempo è iniziato con il terzo tiro di fuorigioco degli ospiti. Il tentativo di Muller dagli 11 metri di sinistra è stato deviato al centro da Lewandowski sull’angolo sinistro, ma di conseguenza non contava (46° posto).

Poco dopo, Leroy Sane ha mancato 2-1 due volte. Il National ha prima distorto il suo piede destro più debole dopo il lavoro di preparazione di Muller da otto yard (50 minuti), e subito dopo ha costretto Bowman a rispondere da 14 yard (55).

L’Hoffenheim è stato meno visibile nel secondo tempo, ma ha avuto anche una grande occasione di carattere per Kramaric. Dopo i lavori preliminari di Raum, il croato si è sparato da 14 metri. Ma il suo tiro è andato in mezzo al campo e Neuer era lì (58).

Di conseguenza, i campioni hanno perso il record di partite truccate nonostante molte grandi opportunità. Innanzitutto, dopo un malinteso sulla difesa del TSG, Gnabry ha colpito il palo sinistro da otto yard sulla destra (68′). Appena un minuto dopo, Bowman ha costruito la rete successiva e la bellezza di Musyala si è sparpagliata tra loro, ma ha colpito solo la rete laterale da quattro metri e l’angolo acuto (69).

Del resto è proprio Muller che, dopo il lavoro preparatorio di Sani, si presenta al centro della destra della porta e tira un tiro di punizione. Bowman era già stato colpito, ma Bush si è precipitato davanti alla linea ed è stato respinto all’ultimo minuto (73).

Gli stessi padroni di casa avrebbero potuto mettere a segno un “pugno fortunato” nel personaggio di Kramaric, ma il croato non è stato altrettanto fortunato con un ingresso diretto dagli undici metri (79° posto).

READ  Trasferimento di Gravenbrich: Bayern Monaco e Ajax vicini all'accordo

Quindi è finito con un pareggio per 1-1, che il Bayern Monaco probabilmente sarà più infastidito dal TSG che dall’Hoffenheim a causa delle molte occasioni mancate.

voti:

Manuel Neuer (Bayern Monaco): “Penso che abbiamo avuto qualche occasione in più. Alla fine, ovviamente, è un po’ deludente non essere tornati a casa con tre punti qui. La fortuna non è stata dalla nostra parte oggi, anche con i fuorigioco ravvicinati che erano contro di noi. Abbiamo deciso”.

Julian Nagelsmann (allenatore del Bayern Monaco): “Per i tifosi il suo gioco è stato molto buono. Sinceramente sono molto soddisfatto della prestazione nei lunghi periodi. Poi abbiamo perso un po’ di pazienza nella pressione. Prima che l’Hoffenheim avesse una grande occasione, dobbiamo davvero decidere una partita. Ma se lo confronti con le partite di tre o quattro settimane fa, sono curiosamente più felice. Anche se è solo un punto”.

Nessun rigore, nessun cartellino rosso: Nagelsmann fatica con la prestazione dell’arbitro

David Raum (TSG Hoffenheim): “E’ stata una partita molto bella per uno spettatore neutrale. Ci sono state occasioni per entrambe le squadre, qui ci siamo presentati bene. Si oscilla avanti e indietro, alla fine siamo contenti di aver preso un punto qui. Ora di loro parliamo di la Champions League molto presto”.

Tweet sul gioco:

Il fischio è stato fischiato per due gol in fuorigioco da Thomas Muller.

È stato straordinario: la trappola del fuorigioco di Hoffenheim ha funzionato

Il Bayern Monaco ha segnato tre volte il gol dell’Hoffenheim in fuorigioco e il gol è stato annullato tre volte. Complessivamente, i campioni del record sono stati nell’area riservata per un totale di sette volte, più che mai in questa stagione. D’altra parte, questo parla della buona comunicazione nella parte posteriore dei tre Hoffenheim, dove Stefan Bosch, Florian Grealish e Kevin Vogt hanno mostrato una buona prestazione. D’altra parte, questa statistica mostra anche che il Bayern potrebbe non essere stato completamente fresco nella sua mente alla terza partita in sette giorni e quindi spesso ha iniziato troppo presto o è rimasto troppo a lungo. Alla fine, nonostante i 18 tiri su nove, è bastato solo per un pareggio per 1-1, il secondo consecutivo in Bundesliga.

Statistiche: 50

Con la partita all’Hoffenheim, Jamal Musiyala ha ora 50 partite di Bundesliga alle spalle, rendendolo il giocatore più giovane del Bayern a farlo.

Rose dà speranza ai fan del BVB: Haaland un’opzione per Bielefeld

Bundesliga

Musiala davanti a un record speciale del Bayern Monaco: attenzione, Bambi morde!

Ieri alle 20:49

Bundesliga

‘Uno dei migliori difensori centrali’: il consigliere di Hernandez risponde alle critiche

Ieri alle 15:56