Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I parassiti sono organismi ecologicamente indispensabili

Hr è e rimane l’eterno parassita, un parassita che si sta diffondendo sempre più come un bacillo dannoso”, afferma Hitler Mein Kampf a proposito dell’attesa degli ebrei del proprio annientamento. Questo crimine contro l’umanità è strettamente correlato alla lunga storia del parassita Un termine antico ugualmente plasmato dal malcontento scientifico e sociale e deve ancora usarlo per stigmatizzare le persone.

Ciò potrebbe cambiare ora poiché i parassiti biologici sono sempre più riconosciuti come indispensabili dal punto di vista ambientale e meritevoli di protezione. Supponendo che il parassita biologico riesca a salvare il nostro onore, scomparirà anche l’immagine del nemico globale del “parassita sociale”? Oppure le lotte politiche e sociali hanno bisogno della metafora onnicomprensiva ai fini dello sfruttatore?

L’origine del termine parassita si trova nell’antica Grecia, dove nelle feste dei templi si mangiava il parassito alla mensa dei sacerdoti: una testa nera. “Non aveva connotazioni negative, ma era accusato in un contesto religioso”, afferma Andreas Moslev, che sta studiando, tra le altre cose, il cambiamento nell’immagine del parassita presso l’Università dell’East Anglia.

Ma nell’antica Roma, il parassita latino è ora mutato da una sorta di titolo di lavoro in un personaggio pseudo-comico. Questo è considerato il primo termine parassitario: include difetti di personalità. “Ha fatto piccole cose sporche ai suoi padroni”, spiega Moslev. “fastidioso e strano, ma nessuno pensava che questi fumetti dovessero essere eliminati. Sarebbe bastato un calcio nel culo o una parata”.