Febbraio 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I capi sono in corsa per le nuove reclute: il direttore sportivo diventa chiaro

I capi sono in corsa per le nuove reclute: il direttore sportivo diventa chiaro

L'allenatore Thomas Tuchel (a sinistra) e il direttore sportivo Christoph Freund potrebbero non essere in grado di accogliere il giocatore dei loro sogni al Bayern Monaco. Foto: DPA/Angelika Warmuth

Bundesliga

Luca Gribowski

Non c’è dubbio che la squadra del Bayern Monaco cambierà nell’attuale periodo di mercato, soprattutto la prossima estate.

Dopo aver già ingaggiato Eric Dier come difensore centrale una settimana fa, seguiranno rinforzi sulla fascia difensiva destra. Nordi Mukiele del Paris Saint-Germain era precedentemente considerato il candidato più caldo, ma attualmente i negoziati vacillano sempre più. Un altro candidato dovrebbe essere Kieran Trippier del Newcastle United.

Tuttavia, nessuno del trio è il giocatore dei sogni assoluto. Questo è il caso da settimane dell'allenatore Thomas Tuchel e del direttore sportivo Christoph Freund e Ronald Araujo dell'FC Barcelona.

La squadra di Monaco corteggiava da tempo il 24enne uruguaiano, ma ora c'è stata una battuta d'arresto.

Watson è ora su WhatsApp

Adesso su Whatsapp e Instagram: aggiorna il tuo Watson! Ci prenderemo cura di te Qui su WhatsApp Con i punti salienti di Watson di oggi. Solo una volta al giorno: niente spam, niente bla, solo sette link. una promessa! Preferisci essere aggiornato su Instagram? Qui Puoi trovare il nostro canale di streaming.

Secondo i media spagnoli, la squadra di Monaco sarebbe disposta a pagare 75 milioni di euro per il versatile difensore quest'inverno. Ma non ne verrà fuori nulla di sicuro. Il giocatore stesso ha respinto le voci di trasferimento circa una settimana fa.

Prima della Supercoppa di Spagna aveva detto: “I trasferimenti sono un problema in ogni momento, ma sono molto concentrato e molto felice in questo club.Ha aggiunto: “Con la maglia del Barcellona è più concentrato a dare il massimo.

Poiché Araujo può essere utilizzato come difensore centrale e sulla fascia destra, risolverebbe due aree problematiche del Monaco.

Il quotidiano spagnolo El Nacional riporta ora la notizia che la squadra di Monaco starebbe pianificando uno scambio con l'FC Barcelona per portare l'uruguaiano a Monaco. In cambio Matthijs de Ligt dovrebbe trasferirsi nella capitale catalana.

Archivio - 28 ottobre 2023, Baviera, Monaco di Baviera: Calcio: Bundesliga, Bayern Monaco - Darmstadt 98, round 9, Allianz Arena.  Gol di Matthias de Ligt, giocatore del Monaco.  Dovrebbe riposarsi un po' adesso.  (Agenzia di stampa tedesca:

Matthijs de Ligt è indiscusso al Bayern Monaco. Foto: DPA/Tom Wheeler

Oltre a De Ligt, Joshua Kimmich e Leroy Sane avrebbero dovuto essere considerati potenziali candidati allo scambio. Secondo il quotidiano spagnolo, i dirigenti del Bayern hanno acconsentito al trasferimento dell'olandese, che non è senza polemiche sotto la guida di Thomas Tuchel.

Tuttavia, prima della sconfitta per 1-0 contro il Werder Brema, l'allenatore del Bayern aveva chiarito l'importanza di De Ligt. “Naturalmente pianifichiamo con lui. È il nostro giocatore, un grande giocatore e una grande personalità. Su questo non c'è alcun dubbio”.

Bayern: il direttore sportivo del Barça rifiuta di cambiare Araujo

Dubito però che Araujo si trasferisca effettivamente al Bayern Monaco. Perché, come ha spiegato ora il direttore sportivo del Barcellona Deco, il nazionale uruguaiano è uno dei giocatori chiave del Barcellona “del presente e del futuro”.

20 dicembre 2023, Barcellona, ​​​​Spagna: Barcellona, ​​​​Spagna - 20 dicembre: Ronald Araujo del FC Barcelona, ​​​​Barcellona durante la partita della EA Sports Spanish League tra FC Barcelona e UD Almeria allo Stadio Olimpico...

Ronald Arajo è il giocatore dei sogni del Bayern Monaco. Foto: Imago Images/David Ramirez

Deco respinge anche tutte le voci di mercato, puntando ai trasferimenti estivi: “Non pensiamo di venderlo. Vogliamo che sia felice e glielo dimostriamo ogni giorno. “Non c'è niente di cui dobbiamo parlare.”