I 50 migliori ristoranti del mondo: “Il peso di Berlino è uno scandalo”

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

È stata pubblicata la lista World’s 50 Best Restaurants dei 50 migliori ristoranti del mondo, che anche quest’anno sarà argomento di discussione. Ma soprattutto Berlino può essere felice: due ristoranti della capitale hanno raggiunto l’ambito rating.

Alla cerimonia di premiazione di mercoledì a Las Vegas è stata presentata la 22a edizione della classifica annuale dei migliori chef, ristoratori e ristoratori celebri – con ristoranti provenienti da 26 regioni, cinque continenti e otto “entusiasmanti” nuovi arrivati ​​​​e rimpatriati.

Buongiorno, Berlino
le notizie

Grazie per la registrazione.
Riceverai una conferma via email.

Il ristorante di Tim Raue nella Rudi-Dutschke-Straße si trova al 30° posto (anno precedente: 40°). I giudici hanno assicurato allo chef bistellato che i suoi piatti erano un “mix di sapori ispirati al Giappone, alla Thailandia e alla Cina”. Allo stesso tempo, è “progettato per fornire energia al corpo anziché stressarlo”. Quindi nel menu non troverai pane, pasta, riso, zucchero raffinato, latticini o glutine.

Anche Nobelhart & Dirtige sulla Friedrichstrasse, che è stato decorato con una stella e si trova al 43° posto nella classifica, non vede l’ora. “Fin dalla sua apertura nel 2015, si è impegnato a servire solo ingredienti locali”, afferma il ristorante alla moda Billy Wagner. Il proprietario-sommelier Billy Wagner e lo chef Misha Schiffer presentano un menu di sei portate con un contorno divertente.

A Nobleheart & Dirty, sono “appassionati nel concentrarsi sulle persone dietro il cibo”. Il ristorante, quindi, inserisce il nome del prodotto in ogni voce del menu, spostando l’attenzione dallo chef al contadino. “Qui non c’è foie gras, ci sono invece fagioli bianchi con ribes e formaggio Hegelbach e agnello locale con porri e patate.”

Come bonus, gli esperti dello stomaco sottolineano che, nel tentativo di creare un posto di lavoro moderno, giusto e buono nel 2023, il team ha sviluppato un codice di condotta “innovativo” che copre tutto, dalle regole di comunicazione alla gestione delle molestie sessuali e della potenziale discriminazione. “.

“Top 50 Ristoranti”: la legittimità della classifica viene regolarmente messa in discussione

La lista dei 50 migliori ristoranti è stata pubblicata dal gruppo editoriale britannico William Read. Secondo gli editori, alla votazione della classifica annuale partecipano più di mille “esperti indipendenti” provenienti da 27 regioni, tra cui chef e critici di ristoranti, nonché “buongustai viaggiati”.

La legittimità della classifica, sponsorizzata da numerosi marchi, viene regolarmente messa in discussione, soprattutto dagli chef francesi che accusano i creatori di mancanza di trasparenza e favoritismi. La classifica evidenzia però una maggiore apertura alle nuove tendenze culinarie rispetto alla tradizionale Guida Michelin.

Vitello, verza, patate gratinate: un piatto da Noblehart & DirtyCarolina Prang

Anche il giornalista e critico tedesco Jürgen Dolacy ha fortemente criticato la classificazione di quest’anno. Ha scherzato su Facebook: “Scandalo! Noblehart e Dirty ricevono il premio speciale per il peggior ristorante tra i 50 migliori ristoranti! Oppure ho capito male qualcosa a causa di un errore di trasmissione?

Poi passa alla serietà: “Evidentemente la giuria tedesca sta fallendo perché agisce in modo molto parziale e con incredibile insolenza. La parzialità di Berlino è scandalosa – o meglio: la rappresentanza dei ristoranti berlinesi che le sono particolarmente vicini (cioè oltre). i due migliori: Marco Müller e Sebastian Frank),” riferendosi agli chef dei ristoranti Rotz e Horvath di Berlino.

Quest’ultimo, infatti, non è rappresentato nelle prime 50 classifiche. Tim Rouse Local e Noblehart sono gli unici attori tedeschi nella lista. Dolacy, che dal 1999 pubblica regolarmente rubriche e articoli culinari e scrive recensioni appetitose, tra gli altri, per la Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, sembra offeso da questo.

Ma il 75enne va oltre chiedendosi: “Onorare le migliori insalatiere ha qualcosa a che fare con il fatto che oltre il 70% degli amministratori delegati sono donne?” E prima che qualcuno si arrabbi per queste cose: tentativi di discriminazione di genere? Non si verificano predominanze specifiche Solo tra gli uomini, ma anche tra le donne queste ultime sembrano essersi interessate all’arte della cucina… non ancora ai fornelli, ma da tempo in modo radicale in molti media e stampa.

Cosa ne pensano i migliori chef come Dous Steiner o Julia Leitner, che serve un menu pionieristico nel semplice ristorante di dessert Kuda a Neukölln? Coda è stato premiato con due stelle Michelin e si trova anche nella Top 50 – al 62° posto.

Secondo la classifica, il miglior ristorante del 2024 si trova a Barcellona. Il ristorante Disfrutar nella capitale catalana, nel nord-est della Spagna, è in cima alla lista dei 50 migliori ristoranti del mondo. “I piatti innovativi sono preparati con eccezionale maestria e presentati nel modo più divertente possibile”, è la ragione alla base.

Related articles

Gli alpinisti in Italia hanno bisogno di essere salvati dalla neve sulle Dolomiti

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 14 luglio 2024, 19:28Da: Martina LieblPremeredivisoUn tour delle Dolomiti si conclude in modo drammatico...

I prezzi delle auto piccole sono aumentati notevolmente e l’acquisto di una nuova auto è diventato quasi impossibile

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 22:27da: Marco HofstetterInsisteDivideSecondo uno studio dell'ADAC, le nuove utilitarie con...

Laura Wintoura racconta la sua vita da single e parla del partner dei suoi sogni

A sorpresa, Laura Wintoura parla della sua vita privata.Foto: Andreas Rentz/Getty ImagescelebritàLaura Wintoura è una delle presentatrici di...

La scienza vuole aggiornare la definizione del pianeta: l’ultima volta che Plutone è stato retrocesso

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 21:03da: Tanja BannerInsisteDividePlutone è un pianeta nano. Questo è...