Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hadera, Israele: due morti in un attacco armato

Stato: 28/03/2022 02:03

Due persone sono state uccise in un attacco di due militanti in Israele. La polizia ha sparato agli autori e ha parlato di un atto terroristico. L’incidente ha gettato un’ombra su uno storico incontro dei ministri degli Esteri.

Due uomini armati hanno ucciso due persone e ferito almeno altre quattro nella città israeliana di Hadera prima di essere uccisi dagli agenti di polizia. Lo hanno annunciato la polizia di occupazione e i soccorritori. I soccorsi hanno confermato la morte di un uomo e una donna e due dei quattro feriti sono rimasti gravemente feriti.

Le autorità parlano di “terrorismo”

Polizia e servizi di emergenza hanno parlato di “attacco terroristico”. “I terroristi hanno aperto il fuoco sugli agenti di polizia, uccidendo due passanti”, ha detto la polizia. Le forze speciali avrebbero ucciso gli aggressori. Secondo il rappresentante della polizia locale Dudu Bwani, l’intelligence israeliana ha identificato i due aggressori come sostenitori dello Stato islamico jihadista (ISIS). La milizia terroristica ha rivendicato l’attacco. Sul posto si è recato il primo ministro israeliano Naftali Bennett.

Le riprese delle telecamere di sicurezza hanno mostrato due uomini che avrebbero sparato fino a quando non sono stati colpiti dai proiettili della polizia. Tali incidenti sono comuni in Israele e nelle Comunità Autonome. Pochi giorni fa, un aggressore arabo con coltelli ha ucciso quattro persone nel sud di Israele.

Un attacco che getta un’ombra su un incontro storico

L’attacco di oggi è arrivato nel mezzo di un importante incontro dei ministri degli Esteri in Israele volto a promuovere la normalizzazione delle relazioni tra Israele e diversi paesi arabi. Su invito del ministro degli Esteri israeliano Jair Lapid, del segretario di Stato americano Anthony Blinken e dei ministri degli Esteri di Emirati Arabi Uniti, Bahrain e Marocco partecipano all’incontro, che si terrà in Israele fino a lunedì.